Daniele Dal Moro si è accomodato da poche settimane sul trono classico di Uomini e Donne ma alcune sue prese di posizione hanno già fatto rumore e diviso il popolo social. Dopo l’esperienza al Grande Fratello Nip e la tormentata relazione con Martina Nasoni, il veronese ha deciso di cercare l’anima gemella nel dating show condotto da Maria De Filippi. Fin dalle prime battute ha fatto intendere che il suo sarebbe stato un percorso particolare e che non avrebbe tralasciato alcun dettaglio nella scelta delle corteggiatrici con le quali approfondire il discorso fino al momento della decisione finale.

In effetti il giovane imprenditore ha mantenuto la promessa ed ha subito esaminato il ‘comportamento a tavola’ di Angelica e Vanessa provocando la reazione stizzita di Giovanna Abate, collega di trono.

Come riferito da Il Vicolo delle News nel corso della registrazione di U&D del 13 febbraio Dal Moro ha deciso di fare personalmente i ‘provini’ ed ha incontrato nove potenziali pretendenti. Tra queste una ragazza curvy che è stata invitata a ragguagliarlo sul suo peso. Quest’ultima ha risposta senza batter ciglia ma Daniele ha deciso di farla salire sulla bilancia per verificare se avesse detto la verità.

Gesto per il quale è stato criticato dal pubblico in studio.

Polemiche a U&D per i 'test sulla femminilità' di Dal Moro

Il veronese aveva già fatto discutere al GF 16 per alcuni atteggiamenti sopra le righe. In particolare Daniele Dal Moro si era scontrato con Cristian Imparato per un’affermazione omofoba. In seguito il ventottenne aveva diviso il web per il suo lungo tira e molla con Martina Nasoni, la ragazza con il cuore di latta che ha poi trionfato nel reality show condotto da Barbara D’Urso.

Chiusa la relazione con la ternana, il giovane imprenditore ha iniziato una nuova avventura televisiva come tronista di Uomini e donne. Daniele si è fatto notare subito notare per il suo essere fuori dagli schemi e, soprattutto, per alcune uscite sopra le righe. In particolare ha voluto verificare l’atteggiamento di due corteggiatrici (Angelica e Vanessa) a tavola nel corso di un’esterna al ristorante giapponese.

Dal Moro ha spiegato di provenire da una famiglia perbene e lui vuole ‘testare’ la ‘femminilità’ delle ragazze anche sotto questo profilo. L’incontro è diventato una sorta di esame ed al rientro in studio il tronista è stato rimproverato da Giovanna Abate. Senza fare giri di parole l’ex corteggiatrice di Giulio Raselli ha riferito che di fronte a tale premessa non avrebbe esitato a lanciare il piatto verso Daniele.

Il tronista fa pesare una pretendente e si scontra con Giovanna Abate

Daniele Dal Moro è finito nel mirino anche nel corso della registrazione del 13 febbraio del trono classico di Uomini e Donne.

Nel corso di un’esterna il tronista prima ha valuto verificare l’abilità di Angelica nelle pulizie di casa. In seguito Maria De Filippi ha spiegato che il veronese ha gusti difficili e per tale motivo ha voluto seguire personalmente i casting per le aspiranti corteggiatrici. Il ventottenne ha incontrato nove potenziali pretendenti ed ha fatto discutere per aver chiesto ad una ragazza ‘in carne’ di pesarsi per verificare se avesse detto la verità sul peso.

Rosi, tra il pubblico in studio, ha accusato l’ex gieffino di essere privo di sensibilità. Quest’ultima ha definito il suo atteggiamento arrogante e cattivo mentre Giovanna Abate ha ribadito di non gradire i suoi modi di fare.

Immediata la replica di Dal Moro che ha accusato la collega di trono di essere pesante e l’ha invitata a pensare al suo percorso.

Segui la pagina Uomini E Donne
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!