Ieri sera è andata in onda una nuova puntata di Live - Non è la d'Urso, questa volta però senza la presenza del pubblico per rispettare le decisioni della regione Lombardia legate all'emergenza Coronavirus. Come di consueto, non sono mancati i colpi di scena e i tafferugli, che questa volta hanno coinvolto la conduttrice Barbara d'Urso e il critico d'arte Vittorio Sgarbi.

Sgarbi contro la d'Urso: 'Berlusconi mi ha raccomandato anche te'

Protagonisti del dibattito erano i pupi e le pupe del programma appena concluso 'La pupa e il secchione - E viceversa'.

I ragazzi avrebbero dovuto affrontare le cinque sfere, ossia cinque personaggi noti che avevano qualcosa da dire in favore o contro di loro. In una di queste cinque sfere c'era Vittorio Sgarbi che - appena è stato riconosciuto dai ragazzi - è stato invitato a sedersi in mezzo a loro.

A questo punto Sgarbi, riferendosi all'influencer Stella Manente, ha iniziato a raccontare confusamente un episodio in cui Berlusconi gli avrebbe raccomandato la ragazza. La conduttrice Barbara d'Urso si è dissociata completamente da ciò che Vittorio ha continuato a insinuare.

'Chiama Berlusconi e chiediglielo', dice lui convinto. E aggiunge: 'Mi ha detto anche di te, che eri una bella ragazza'. 'Ah ti ha raccomandato anche me? Ma sai quanti calci nel c..o che ti do Vittorio Sgarbi?', sbotta la conduttrice.

La d'Urso congeda Sgarbi in diretta, lui: 'Vai via tu'

A questo punto Sgarbi dà di matto e inizia a insultare a tutto spiano Barbara d'Urso e a mandarla in maniera colorita a quel paese.

'Ciao Vittorio, esci di qua', ordina lei. 'Non vado via, vai via tu', ribatte lui. 'Vittorio di prego di non insultare e di andare via. Tu non puoi venire qua in diretta in una trasmissione a raccontare i fatti tuoi, è chiaro? Dici che qualcuno ha raccomandato una ragazza e a me non piace. Finché ci divertiamo e ridiamo va bene, poi hai messo in causa anche me e nessuno si deve mai permettere. Sei nella mia trasmissione, vai via', esplode la d'Urso.

'Capra, incapace! Non me ne vado. Ho raccontato una verità, impara la lingua italiana', continua il critico d'arte contro la conduttrice. Vittorio decide di non andarsene e Barbara lo ignora per il resto del dibattito, mentre lui rimane con nonchalance incollato al cellulare.

L'attacco di Sgarbi sui social: 'Sarà denunciata'

Questa mattina Vittorio Sgarbi ha pubblicato un video sui social nel quale attacca nuovamente Barbara d'Urso e in cui la definisce una maleducata, evidentemente non in grado di condurre una trasmissione se non creando situazioni di conflitto inutile. E spiega: 'Qualcuno mi ha raccomandato una ragazza, ma io non ho nessun potere, non sono un politico.

Su questo mi ha detto 'cafone, vattene via'. Ma come ti permetti? Chi sei? Vuoi imparare a condurre? Vuoi imparare la grammatica? Io sono un tuo ospite e insisti perché me ne vada'.

Non contento rincara la dose: 'Berlusconi mi ha raccomandato anche te, cara signora d'Urso. Se non capisci l'italiano, se non hai studiato e vuoi fare quella che moralizza il mondo io ti denuncio. Mi hai dato del cafone e mi hai minacciato di darmi dei calci nel c..o. Un ospite non si caccia mai, impara la buona educazione, la imparerai in tribunale. Studia e impara a fare la conduttrice'.

Segui la nostra pagina Facebook!