La prima stagione della fiction L'amica geniale ha ottenuto un successo senza precedenti: le vicende di Lila e Lenù nella Napoli degli anni '60 tra le sue bellezze e contraddizioni hanno incantato milioni di telespettatori in tutto il mondo e ora le due ragazze sono pronte a tornare con la seconda stagione della serie dal titolo Storia del nuovo cognome, sempre tratta dai romanzi bestseller di Elena Ferrante. La nuova stagione della fiction, con protagoniste Margherita Mazzucco nei panni di Elena e Gaia Girace in quelli di Lila, arriverà su Rai 1 in prima serata lunedì 10 febbraio e terrà compagnia ai telespettatori per quattro settimane e un totale di otto episodi.

L'amica geniale 2: Lila e Lenù prendono strade diverse

Il secondo capitolo de L'amica geniale, intitolato Storia del nuovo cognome, riprenderà esattamente da dove si era concluso il primo, ovvero dal matrimonio di Lila con il figlio dei Solara. Proprio il matrimonio della giovane e ribelle Lila sarà centrale nella narrazione della seconda stagione della serie e attorno ad esso ruoteranno anche le vicende di Elena, detta Lenù, che nel frattempo ha deciso di continuare gli studi, pur non riuscendo ancora a trovare un posto nel mondo.

Lila non è felice accanto al marito e non accetta di adempiere ai suoi doveri coniugali, dimostrando di non aver perso la sua indole alla ribellione, ma allo stesso tempo scatenando anche l'ira e la violenza del coniuge. Proprio il comportamento di suo marito, spinge Lila a meditare una terribile vendetta. Lenù continua ad essere la studentessa modello che è sempre stata e durante una vacanza ad Ischia le due incontrano Nino Sarratore, vecchio amico d'infanzia divenuto oramai un affascinante studente universitario politicamente impegnato.

Proprio l'incontro con il giovane segna un cambiamento imprevisto nel rapporto tra Lila e Lenù: Lila diventa una venditrice sempre più abile e impeccabile nel negozio di scarpe dei Solara, mentre Lenù continua gli studi con profitto e medita di iscriversi all'Università di Pisa. Le due prendono, quindi, ancora una volta due strade diverse e si allontanano, ma nonostante ciò c'è sempre un filo invisibile che le tiene unite e le porta sempre a ricongiungersi.

Anche le vicende di questo secondo capitolo della serie, in onda a partire da lunedì 10 febbraio su Rai 1, sono narrate dalla voce di Lenù che analizza tutto ciò che accade a lei e all'amica fuori e dentro il rione, facendo emergere anche la competizione che fin da bambine scorre tra le due e anima la loro amicizia. Sullo sfondo, ancora una volta, una Napoli bella e drammatica che si muove tra miseria e rinascita, tra la povertà del rione in cui sono cresciute le due protagoniste e l'opulenza del centro della città in cui Lenù porta avanti i suoi studi.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!