Domenica 15 marzo va in onda, in prima serata tv su Rai 1, la prima puntata della Serie TV "Bella da morire". Questa nuova fiction della rete ammiraglia Rai è incentrata sul tema della violenza sulle donne e prevede la partecipazione di Cristiana Capotondi nelle vesti dell'ispettrice Eva Cantini.

La serie televisiva in questione è stata scritta da Flaminia Gressi, Filippo Gravino e Davide Serino, ha come regista Andrea Molaioli ed è prodotta da Cattleya in sinergia con Rai Fiction.

Trama di 'Bella da morire'

Nella prima puntata della serie "Bella da morire" l'ispettrice Eva Cantini ritorna a Lagonero, la città in cui è nata, per aiutare la sorella Rachele che non sta passando un periodo affatto facile.

Iniziare a far parte del commissariato locale, però, non sarà facile nemmeno per Eva. In ogni modo l'ispettrice inizia subito a darsi da fare quando Claudio Scuderi denuncia l'improvvisa sparizione della figlia Gioia, bella ragazza che ha il sogno di fare la showgirl. Eva intuisce presto che quella di Gioia non è una semplice scomparsa.

Fondamentalmente "Bella da morire" è una fiction nella quale le protagoniste sono delle donne appassionate e caparbie, pronte a collaborare e a fare squadra per rendere giustizia a tutte le donne vittime di violenze di soprusi. Purtroppo, nel corso delle puntate ricorreranno degli omicidi, ma questo deve anche essere servire a fare emergere molti inferni domestici la cui ardente brace viene troppo spesso celata dalla fitta cenere formata da paure, ricatti, abusi e sottomissioni.

In altri termini, si tratta di un prodotto televisivo che di questi tempi può essere definito una "serie crime", un lavoro per il piccolo schermo che si pone anche l'obiettivo di contribuire a fare più luce su un tematica tristemente e quotidianamente attuale come è quella delle percosse e dei femminicidi.

Il cast della fiction

L'ottimo cast della prossima serie tv di Rai 1 include attrici e attori già visti in tante altre serie televisive.

Le protagoniste sono tre donne: Eva Contini, i cui panni sono indossati da Cristiana Capotondi, sua sorella Rachele, che nella fiction è anche la mamma single del giovane Matteo, ed è interpretata da Benedetta Cimatti, e Margherita Laterza, medico legale recitato da Lucrezia Lante della Rovere.

Tra i volti noti al pubblico televisivo vanno annoverati anche quello di Paolo Sassanelli, che qui interpreta il padre della ragazza scomparsa nella prima puntata, e Matteo Martari, nel ruolo del misterioso Marco.

Nel cast sono accreditati anche altri attori e altre attrici quali Gigio Alberti, Denis Fasolo, Elena Radonicich e Fausto Maria Sciarappa.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!