Da mercoledì 25 marzo Rai 1, alle ore 07:00 di mattina, trasmetterà la diretta tv della Santa Messa celebrata da Papa Francesco. In particolare, la rete ammiraglia della televisione pubblica manderà in onda la funzione officiata da Bergoglio nella cappella della Residenza Santa Maria, vale a dire la struttura dove il pontefice risiede. Tramite la televisione il capo spirituale della Chiesa cattolica vuole entrare nelle case degli italiani e diffondere un messaggio di speranza affinché la grave emergenza sanitaria mondiale delle ultime settimane possa risolversi al più presto.

La data del 25 marzo ha anche un alto valore simbolico perché ricorda l’annuncio dato alla Vergine Maria dell’incarnazione del Verbo.

Dal 9 marzo l'appuntamento anche su Tv2000

Le Messe quotidiane del Santo Padre, Jorge Mario Bergoglio, sono diffuse dal circuito Vatican Media e non rappresentano un'esclusiva Rai.

Infatti Tv2000, ovvero l'emittente controllata dalla Conferenza Episcopale Italiana, ha iniziato a mandare in onda le celebrazioni mattutine del Papa già a partire da lunedì 9 marzo. Riguardo al riscontro del pubblico da casa, da quella data le celebrazioni vengono seguite ogni giorno da un buon numero di telespettatori.

Per i fedeli assistere alla Messa del Santo Padre è sicuramente la maniera migliore per iniziare la giornata e rappresenta un fermo appiglio al quale aggrapparsi, con la forza della preghiera, in questo momento così difficile. Negli ultimi giorni i dati riguardanti i contagi da Coronavirus sembrano invitare a un cauto ottimismo, ma ancora c'è bisogno di farsi forza e assistere alla funzione papale può rappresentare un momento di pace per lo spirito.

Il Padre Nostro globale contro la Pandemia

Sempre nella giornata di mercoledì 25 marzo Rai 1 ha anche mandato in onda il Padre Nostro globale contro la pandemia scatenata dal diffondersi del Covid-19.

A partire dalle ore 12:00 il Papa, unito idealmente con i cristiani di tutte le confessioni, ha recitato la preghiera nella Biblioteca del Palazzo Apostolico. Anche l'orazione papale è stata trasmessa dal circuito Vatican Media e oltre che su Rai 1 è stata diffusa anche in diretta streaming sul sito di Vatican News.

Il prossimo appuntamento oratorio è fissato per venerdì 27 marzo, alle ore 18:00, per una preghiera coordinata dal Papa sul sagrato della Basilica di San Pietro. Ovviamente la piazza sarà vuota nel rispetto delle attuali disposizioni governative.

Anche l'appuntamento di venerdì prossimo sarà trasmesso in modalità streaming sul sito del Vaticano e tutti i fedeli che seguiranno la celebrazione potranno fruire del beneficio spirituale dell'indulgenza plenaria.

Segui la nostra pagina Facebook!