L’attore che interpreta nel Paradiso delle Signore l’Avvocato Ravasi, acerrimo nemico del Commendatore Umberto Guarnieri, nonché il neo-marito della Contessa Adelaide Di Sant’Erasmo, è Roberto Alpi. Un’artista protagonista di numerose soap opere, come “Cento Vetrine” ed “Un Posto al Sole”, che adesso fa parte del cast della soap di Rai 1. In questa serie, Alpi interpreta un ruolo centrale nel triangolo amoroso Guarnieri-Sant’Erasmo. L'interprete dell'Avvocato Ravasi ha rilasciato un'interessante intervista a "Tv Sorrisi e Canzoni", dove ha raccontato quello che succederà nelle prossime puntate del Paradiso, e soprattutto dove ha svelato qualche dettaglio sul personaggio che esegue.

L'Avvocato Ravasi utilizza tutti i mezzi per raggiungere i suoi scopi

L'Avvocato Ravasi è un uomo affascinante, rampante e discusso, fascinoso e ambiguo, che pur di raggiungere i suoi obiettivi è capace di tutto (utilizzando, infatti, sia metodi leciti che illeciti). Ad affermarlo è proprio Roberto Alpi, che definisce il personaggio che interpreta nel Paradiso un uomo "opportunista" ma allo stesso tempo anche un grande "stratega". Un uomo che "non può palesare le sue ambizioni e per questo si deve sempre muovere con un certo fair play". Nell'intervista, Roberto Alpi, non si è lasciato andare nell'anticipare quello che succederà nelle prossime puntate, ma ha solo affermato che, dopo il matrimonio più atteso di tutta la stagione del Paradiso (e cioè il suo con la Contessa Adelaide), la coppia partirà in viaggio di nozze in America, e qui succederà qualcosa di molto importante.

I fan della soap opera, infatti, sospettano che sarà proprio durante la luna di miele che la Contessa scoprirà che l'Avvocato non è poi così limpido come vuole invece far credere.

Il successo della soap

L'attore 67 enne, inoltre, ha confessato quale è, secondo lui, la caratteristica che rende il Paradiso delle Signore così speciale.

Secondo Alpi, infatti, il successo della soap sarebbe da attribuire proprio alla scelta della ambietazione; la storia, infatti, è ambientata nella Milano degli anni '60. "La carta vincente è quella di parlare di un momento eroico di questo Paese, un periodo in cui, sotto vari punti di vista, eravamo tutti più belli, per così dire.

Credo che il pubblico che lo segue ci si riconosca e magari riconosca anche la propria giovinezza, quindi lo trovi non solo divertente, ma anche “confortevole”. E poi è girato molto bene", ha infatti svelato Alpi. Le puntate del Paradiso delle Signore andranno in onda fino alla fine di aprile. Al momento il cast non ha ancora filmato le ultime puntate e non è chiaro quando si potrà tornare a girare. Non è da escludere che la stagione possa chiudersi prima e che le ultime puntate di quest’anno vengano poi introdotte nella prossima stagione (la quinta) in onda a settembre e già confermata.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!