A circa un mese dal finale della sedicesima stagione di Grey's Anatomy, Krista Vernoff ha rilasciato un'interessante intervista ai microfoni di People nella quale ha svelato qualche piccolo retroscena sulla storyline di Andrew DeLuca. Sebbene, come ormai risaputo, la brusca interruzione degli episodi non abbia permesso agli sceneggiatori di completare la trama prevista per l'ex fidanzato di Meredith Grey, è stata una puntata di Station 19 a svelare la patologia di cui è afflitto lo specializzando.

Krista Vernoff conferma la malattia di Andrew DeLuca: 'È bipolare'

Nel corso di una chiacchierata con Maya Bishop, Carina DeLuca ha confessato che il fratello è affetto dalla stessa malattia del padre: il bipolarismo.

Sebbene la rivelazione dell'ostetrica fosse stata abbastanza chiara, molti telespettatori hanno preferito pensare che quelle di Carina fossero solo supposizioni. A fugare, definitivamente, i dubbi sullo stato di salute del ragazzo sono state le parole di Krista Vernoff. La sceneggiatrice, interrogata sulla trama dei quattro episodi mai trasmessi, ha quindi confessato: "DeLuca è bipolare. Ha vissuto uno stato maniacale per molto tempo. Anche se aveva ragione sulla vittima della tratta di esseri umani, il modo in cui si stava comportando era incompatibile con la personalità che abbiamo conosciuto in tutti questi anni."

Il futuro di Meredith e DeLuca in Grey's Anatomy 17

Pur riconoscendo a DeLuca il merito della straordinaria diagnosi che ha salvato la vita a Richard Webber, la donna ha quindi posto l'accento sulla scena conclusiva che ha chiuso la sedicesima stagione di Grey's Anatomy.

Ecco le parole di Krista Vernoff a tal proposito: "DeLuca, dopo aver diagnosticato la patologia di Richard, è passato dal comportamento maniacale a quello depressivo. Questo è ciò che abbiamo mostrato nell'ultima scena: l'abbiamo visto seduto sul pavimento piangere disperato dopo non aver provato a fare nient'altro che questo negli ultimi episodi".

Le conseguenze della diagnosi di Andrew DeLuca, come prevedibile, verranno dunque mostrate nella già confermatissima diciassettesima edizione. Come rivelato dalla showrunner, infatti, molte delle storyline mai trasmesse per via della pandemia verranno approfondite nella prossima stagione. Non risulta ancora chiaro, invece, cosa ne sarà della storia d'amore tra il ragazzo e la protagonista.

Sebbene, nel ventunesimo episodio, Meredith Grey abbia declinato l'invito di Cormac Hayes, la possibilità che l'interesse tra i due chirurghi sfoci in un triangolo amoroso è tutt'altro che remota. Questo, almeno, è quanto affermato da Krista Vernoff nelle interviste post finale.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!