La diciassettesima stagione di Grey's Anatomy, il famoso telefilm creato da Shonda Rhimes, non tornerà in onda a settembre. A differenza degli scorsi anni, infatti, il palinsesto della ABC relativo al prossimo mese non riporta il medical drama nel consueto slot che occupa ormai da quindici anni.

La ABC annuncia il palinsesto autunnale e ammette: 'Non vediamo l'ora di comunicare le date'

Adesso è ufficiale: la messa in onda della diciassettesima stagione di Grey's Anatomy subirà un consistente ritardo. Già penalizzato a causa dell'emergenza sanitaria che ha fatto slittare l'inizio delle riprese, il Medical Drama con Ellen Pompeo non compare nel primo palinsesto autunnale della ABC.

Nello slot solitamente occupato da Grey's Anatomy figurano infatti programmi di intrattenimento e repliche. Una notizia che il network, tramite un comunicato ufficiale, ha così commentato:

"Siamo fortunati ad avere una lista così forte di programmi di intrattenimento per lanciare la nostra prima ondata di programmazione autunnale. Per le nostre serie, invece, non vediamo l’ora di annunciare le date del debutto. Speriamo molto presto."

Anticipazioni Grey's Anatomy 17, Ellen Pompeo: 'Siamo quasi pronti'

La notizia riguardante la messa in onda posticipata della diciassettesima stagione di Grey's Anatomy arriva appena qualche giorno dopo le ultime dichiarazioni di Ellen Pompeo. La protagonista del medical drama ha inoltre risposto ai numerosi tweet dei suoi followers che, speranzosi di rivedere presto sugli schermi il loro show preferito, hanno inondato i profili social dell'attrice.

A tal proposito la donna ha risposto che il cast, come mostrato anche da Giacomo Gianniotti (Andrew DeLuca), si sta sottoponendo ai necessari tamponi per eliminare il rischio di contagio da Covid-19. Questo il tweet origanale dell'attrice a tal proposito:

Station 19 stagione 4: quando andrà in onda il secondo spinoff di Grey's Anatomy?

Al pari di Grey's Anatomy anche il secondo spinoff del medical drama non tornerà in onda a fine settembre.

Come facilmente prevedibile, infatti, la quarta stagione di Station 19 subirà un ulteriore ritardo. A differenza dei colleghi, il cast del telefilm prodotto da Shonda Rhimes non ha ancora effettuato i necessari controlli e non risulta chiaro quando la Serie TV tornerà in onda. Al momento, infatti, Krista Vernoff non ha ancora annunciato se Station 19, come accaduto lo scorso anno, partirà con qualche mese di ritardo rispetto alla "serie madre" o la produzione sarà avviata in contemporanea.

Per scoprirlo non rimane altro che attendere nuovi comunicati ufficiali del network.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!