Il 26 ottobre Gerry Scotti ha annunciato sulla sua pagina Instagram di essere risultato positivo al coronavirus. "Volevo essere io a dirvelo - ha postato il conduttore - Sono a casa, sotto controllo medico", aggiungendo una fotografia che lo immortala sorridente dinanzi ad un microfono. In giornata, Gerry Scotti sarebbe dovuto andare a Roma per la registrazione del talent show televisivo Tu que vales, per questo il 24 ottobre si era sottoposto al tampone al quale sarebbe poi risultato positivo.

Il presentatore manda un messaggio di speranza ai malati di coronavirus

Fortunatamente, Gerry non si abbatte mai, tant'è vero che anche in questa situazione è riuscito a sfoggiare il suo lato goliardico ed altruistico.

"Sto abbastanza bene", ha dichiarato per telefono ai giornalisti, specificando che vuol sentirsi vicino a tutti i pazienti dei reparti Covid. "Non mollate", questo il suo appello rivolto a tutti loro. Ma il presentatore ha manifestato un suo timore: prima o poi tutti si ammaleranno di coronavirus, anche coloro che pensano a loro non possa mai accadere. Lui stesso sostiene di esser stato sempre attento e rigoroso, quasi "paranoico" nell'ottemperanza delle misure di prevenzione anticontagio. Alla domanda: "Sa come potrebbe aver contratto il virus?", Gerry Scotti ha replicato di non averne la minima idea: non vedrebbe amici e famigliari da tempo, neanche suo figlio.

La notizia lanciata da un sito

Secondo quanto riportato su Today, poche ore prima che Gerry desse l'annuncio sui social, stava cominciando a circolare un'indiscrezione relativa alla positività al virus di un noto presentatore televisivo Mediaset.

Gerry Scotti ha dei sintomi lievi

Al momento, le condizioni di salute del conduttore sono buone: ha dei forti dolori ossei, l'emicrania e un po' di febbre e tosse. E si ritiene, dunque, davvero "fortunato", ribadendo a coloro che lo ascolteranno di prestare la massima attenzione alle normative anti-Covid. Per adesso, non si è reso necessario il ricovero il ospedale, quindi Gerry farà la quarantena a casa sua, sotto stretta osservazione medica.

Uno dei primi a commentare il suo post sarebbe stato Rudy Zerbi, un altro giudice di Tu sì que vales, il quale gli avrebbe dedicato un cuore e il braccio come simbolo di coraggio.

Qualche giorno fa, anche la giudice di Italia's got talent, Mara Maionchi è risultata positiva alla Covid-19, ma le sue condizioni di salute erano delicate, tanto che i dottori avrebbero deciso di ricoverarla in un ospedale milanese.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!