Bufera mediatica e polemiche dal Codacons. Il Grande Fratello Vip è sotto accusa per una frase di Mario Balotelli sulla modella ed ex fidanzata Dayane Mello. L'ex attaccante del Brescia ha pronunciato una frase giudicata sessista e volgare nei confronti dell'ex fiamma, attuale concorrente del reality. Il Codacons ha richiesto la chiusura della trasmissione, definita "potenzialmente pericolosa", per una frase pronunciata dal calciatore in diretta su Canale 5 durante la puntata del 23 ottobre. Balotelli, di solito contrario ad apparizioni televisive, questa volta ha accettato di entrare nella casa del Grande Fratello Vip per fare una sorpresa al fratello Enock Barwuah, un altro concorrente del famoso reality.

Il Codacons attacca il Gf Vip

Il Codacons ha quindi puntato il dito contro Mediaset, nello specifico contro il Grande Fratello Vip. La nota associazione a tutela dei consumatori ha richiesto all'azienda di sospendere la trasmissione attualmente in onda il lunedì e il venerdì in prima serata su Canale 5. La causa è la frase pronunciata dal calciatore Balotelli nei riguardi della modella Dayane Mello. Il fatto è avvenuto venerdì 23 ottobre e la polemica è riferita al momento in cui, dopo l'entrata del calciatore nella casa, Alfonso Signorini si è rivolto a lui dicendo "Mario, Dayane ti vorrebbe lì dentro". Balotelli ha risposto con la frase per la quale è stata sollevata la polemica: "Dayane mi vuole dentro.

Poi dice basta che mi fai male". Dopo aver detto ciò il giocatore è scoppiato a ridere. Mello, imbarazzata dall'affermazione, ha replicato dicendo: "Preferisco non commentare".

Grande Fratello Vip, Codacons: 'È stato superato ogni limite'

Per il Codacons la frase pronunciata da Mario Balotelli al Grande Fratello Vip è "volgare e sessista".

Per tale motivo ha chiesto a Mediaset di chiudere il programma. Inoltre ha presentato un esposto all'Agcom chiedendo che Mediaset venga sanzionata per le parole pronunciate dal calciatore. Il presidente del Codacons Carlo Rienzi ha espresso il totale dissenso su ciò che i telespettatori hanno ascoltato da casa.

Ha inoltre dichiarato che non bastano le scuse del giocatore per sorvolare sulla questione. Il presidente ha aggiunto: "Questa volta è stato superato ogni limite. Trasmissioni come il Gf Vip non sono soltanto diseducative, ma anche potenzialmente pericolose. Lanciano messaggi sbagliati ai giovani. Non bisogna meravigliarsi se aumentano gli episodi di violenza, specialmente contro le donne".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!