Lory Del Santo è intervenuta ai microfoni di Rai Radio 2, nel format I Lunatici, per fornire la sua opinione sulla vicenda che ha coinvolto Sara Croce. Ma non solo, la showgirl ha fatto una confessione su un fatto personale legato al passato. La 62enne ha riferito di essere stata picchiata e di aver subito violenze in una camera d'albergo. Mentre in un primo momento non era stata sporta alcuna denuncia, oggi la diretta interessata si è pentita per non avere denunciato l'episodio.

Il drammatico racconto

Intervenuta a I Lunatici, Lory Del Santo ha parlato di un drammatico episodio del passato. La 62enne ha spiegato di essere entrata in contatto con un uomo grazie ad un'amica in comune.

La regista ha raccontato di avere conosciuto l’uomo in un ristorante. Dopo una serata trascorsa tra le risate, la persona misteriosa invitò Lory in hotel perché aveva dimenticato una cosa.

Nonostante gli iniziali rifiuti, la showgirl poi decise di seguire l’uomo in camera. Da quel momento è iniziato l'incubo per Lory Del Santo: "Tutto è durato tutta la notte". La 62enne ha dichiarato: "Questa persona era pazza, mi ha picchiato, abusato, poi mi ha fatto fare il bagno con i petali di rosa". La donna ha raccontato che, quando l'uomo ha preso sonno, è scappata il più veloce possibile verso l'uscita.

Lory con rammarico ha dichiarato: "Ho subito una violenza fisica e psicologica". Del Santo ha ammesso che la sua più grande paura era quella di trovarsi faccia a faccia con l’uomo come spesso accade nei film: "Una volta uscita dall'albergo mi sono sentita libera".

Prima di concludere il suo racconto, la showgirl ha ammesso di essersi pentita per non avere mai sporto denuncia: "Ho deciso di non denunciare, di dimenticare". Lory ha confidato di non essersi rivolta alle sedi giudiziarie opportune per il timore di subire delle ripercussioni. A distanza di anni, però, Del Santo agirebbe in modo diverso.

Il commento su Sara Croce

Nei giorni scorsi, Sara Croce è finita al centro del clamore mediatico. La giovane, dopo la fine della relazione con il magnate iraniano Hormoz Vasfi, si è vista recapitare una richiesta di risarcimento di oltre un milione di euro. Il motivo? Il 56enne avrebbe incolpato la sua ex di “relazione per profitto”.

Ai microfoni di Rai Radio 2, Lory Del Santo ha spiegato di avere vissuto una situazione simile. Un uomo molto ricco, dopo la rottura, le ha chiesto indietro tutti i regali. La regista di The Lady ha ammesso che all'epoca era molto ingenua, dunque, ha restituito tutto. Oggi, invece, Lory non si sarebbe comportata allo stesso modo: "Non lo rifarei". Infine, Del Santo ha rivelato un altro aneddoto sulla sua vita privata. Negli anni '90 un uomo avrebbe cercato di comprarla: "Mi offrì 10 milioni per essere la sua fidanzata".

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!