Dopo il coming-out al Gf Vip, Gabriel Garko torna a parlare da Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo in onda sabato 3 ottobre. Dalle anticipazioni emerge come l'attore, questa volta, abbia parlato apertamente della sua vita privata e del suo orientamento sessuale, svelando tra l'altro di aver avuto, in passato, una lunga relazione con Riccardo. Confermata anche la chiacchieratissima storia con il collega Gabriele Rossi. A proposito dei motivi che lo hanno indotto a tenere nascosta per così tanto tempo la sua omosessualità, Garko ha rivelato: 'Se hai un certo orientamento sessuale non puoi fare questo mestiere'.

Garko a Verissimo parla della sua omosessualità: 'Io e Riccardo vivevamo insieme'

Gabriel Garko si è finalmente liberato di un peso. Il fatto di fingere per tanti anni di essere etero lo ha logorato. Questo è quanto è emerso dalla lunga chiacchierata avuta con Silvia Toffanin a Verissimo. Dopo le velate dichiarazioni di una settimana fa al Grande fratello Vip, il coming-out è ufficiale. Il famoso 'Segreto di Pulcinella' è stato svelato di fronte a Silvia Toffanin, alla quale Garko ha confidato di aver avuto, in passato, una relazione con un certo Riccardo durata ben 11 anni. Il suo primo e vero amore, con il quale ha convissuto per anni, tenendo il tutto nascosto.

A Verissimo, Gabriel Garko ammette la storia con Gabriele Rossi

Lo stesso attore ha anche confermato la storia avuta con il collega Gabriele Rossi, di cui tanto si era parlato sui settimanali di Gossip.

I due, nonostante la loro relazione si sia conclusa, sono rimasti in ottimi rapporti: 'Ci sentiamo tutti i giorni', ha detto a tal proposito Gabriel. Ora, invece, sembra che Garko sia all'inizio di una nuova conoscenza. Dal suo racconto, è emerso anche il motivo per cui ha deciso di entrare nella casa del Gf Vip per raccontare una volta per tutte la verità.

Lo ha fatto per aiutare Adua che aveva visto in difficoltà e tal proposito ha dichiarato: "Mi dava fastidio il fatto che continuasse a tenere in piedi una recita solo per proteggermi".

Gabriel Garko dopo il coming-out: 'Oggi sono felice di quello che sono'

Alla domanda sui motivi che lo hanno spinto a tenere nascosta la sua omosessualità per così tanto tempo, Gabriel Garko ha sferrato un attacco al mondo dello spettacolo.

L'attore ha dichiarato infatti che: "se hai un certo orientamento sessuale non puoi fare questo mestiere". Parole dure alle quali ha poi aggiunto come, con il tempo, il fingersi etero lo abbia logorato. Solo ora, ha avuto il coraggio di togliersi la maschera e lo ha fatto dopo aver passato tre anni lontano dal set, pensando forse più a se stesso e rendendosi conto che in mezzo a tutta quella finzione non stava più bene. Gli anni di segretezza non sono stati facili, per sua stessa ammissione, ma ora, dopo il coming-out, potrà farsi conoscere ed apprezzare per quello che è veramente. 'Ora sono felice di quello che sono' ha concluso Garko.

Per non perdere nulla delle dichiarazioni di Gabriel Garko, si ricorda l'appuntamento con Verissimo e Silvia Toffanin sabato 3 ottobre su Canale 5 a partire dalle 16.00 circa.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!