Torna con una nuova stagione Pose, serie prodotta da FX e ideata da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals. Un prodotto che prende ispirazione dal documentario del 1990 Paris Is Burning di Jennie Livingston che ha portato alla luce il mondo sotterraneo dei ball newyorkesi, rendendoli oggetto di discussione.

I canali principali della serie hanno rilasciato il trailer della terza stagione e, quindi, anche una data di uscita negli Stati Uniti che sarà il 2 maggio.

Dove eravamo rimasti?

La seconda stagione si conclude con il racconto portato avanti di qualche mese: siamo nel maggio del 1991 e Blanca ormai ha trasferito in casa il proprio salone di unghie.

Pray Tell - quando va a trovare l'amica - la trova in preda ad una forte polmonite, una delle tante complicazioni dell'AIDS. Blanca viene ricoverata e la sua famiglia - la House of Extravaganza - le fa sentire il suo affetto: attorno a lei si ritrovano Elektra, Lulu e Judy.

Damon decide di tornare da Parigi, dove era in tour, per star vicino alla madre. Si riconcilia anche con Ricky che parte per un tour di Paula Abdul.

Intanto si viene a sapere chi è stato ad incendiare il salone di bellezza di Blanca: Frederica, che viene arrestata per il suo vile atto.

Angel perde il suo contratto da modella per la sua transessualità dichiarata. Papi decide di venirle in aiuto aprendo un'agenzia di modelle trangender, facendo quindi da manager ad Angel con cui si fidanza ufficialmente.

I figli hanno ormai preso la loro strada e una stanca ma soddisfatta Blanca decide di adottare due giovano ragazzi proprio come aveva fatto con Damon, Papi ed Angel.

Quando e dove vedere la terza stagione di Pose

Il 7 aprile è stato distribuito il trailer della terza stagione. Scene che già commuovono lo spettatore affezionato a questi personaggi.

La data da tener d'occhio è il 2 maggio, giorno in cui verranno rilasciate le prime due puntate della serie sul canale via cavo FX negli Stati Uniti.

In Italia dovremmo aspettare ancora un po', probabilmente l'autunno 2021 e a distribuirla - anche se deve arrivare la conferma - sarà Netflix.

Questa sarà l'ultima stagione della serie, anche se in un primo momento erano state preventivate 5 stagioni.

La decisione è stata presa a seguito delle difficoltà avute nella produzione di questa terza stagione, che ha visto l'interruzione delle riprese a marzo dell'anno scorso a causa della pandemia. Per lo stesso motivo ci saranno solo sette puntate, meno delle precedenti stagioni.

Questa stagione era stata annunciata durante la messa in onda delle ultime puntate della seconda stagione.

Deadline ha riportato l'entusiasmo della rete per questa nuova stagione. Il presidente del network John Landgraf ha dichiarato:

“Pose ha elevato la nostra cultura e il panorama televisivo come poche serie son riuscite a fare prima di lei. Noi siamo onorati di collaborare coi co-creatori Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals per una terza stagione.

I nostri ringraziamenti vanno all’intero team creativo, compresi Nina Jacobson, Brad Simpson, Alexis Martin Woodall, Sherry Marsh, Janet Mock, Our Lady J, Erica Kay, il cast fantastico e la crew e tutti ai Fox 21 Television Studios e FX Productions per questa rivoluzionaria, illuminante ed incredibilmente interessante Serie TV".

Cast e personaggi: chi ci sarà nella terza stagione di Pose

MJ Rodriguez e di Billy Porter torneranno a vestire rispettivamente il ruolo di Blanca e Pray Tell, personaggi essenziali della serie e che hanno magistralmente portato in vita. Porter per questo ruolo ha vinto un Emmy Award come "Miglior attore in una serie drammatica".

Anche Ryan Jamaal Swain, Bismarck Curie e Indya Moore riprenderanno i loro ruoli di Damon, Papi e Angel, insieme a Dominique Jackson - la magnifica Elektra - regina morale della serie.

Si dovrà attendere la distribuzione di questa nuova stagione e sperare in un degno finale per questa serie che ha portato alla luce tanti argomenti in materia di comunità LGBTQ+ e che ha meravigliato molti spettatori.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!