L'omaggio di Raffaella Carrà da parte di Tommaso Zorzi è finito al centro di una polemica social. Scendendo nel dettaglio, Selvaggia Lucarelli - senza menzionarlo nella prima stories di Instagram - lo ha accusato di avere pianto solamente per ottenere visibilità. Dalla frecciatina della giornalista, è scaturito un botta e risposta piccato.

L'episodio incriminato

Tommaso Zorzi, dopo avere appreso della scomparsa di Raffaella Carrà, ha postato sui social un breve video in cui ricordava la 78enne emiliana. Nel ricordare Carrà come un'icona, Tommaso non è riuscito a trattenere le lacrime.

Pochi istanti dopo, in una stories, Selvaggia Lucarelli ha chiosato: "Con quello che si fa il video selfiementre gli viene l'occhio umido ho visto tutto". Sebbene la giornalista non abbia menzionato alcun nome, Zorzi si è sentito chiamato in causa. Per questo motivo ha prontamente replicato: "La tua spasmodica voglia di perpetrare il tuo percorso sempre polemico come fosse il verbo, ha rotto".

La replica della giornalista

Alla replica del rampollo milanese, Lucarelli ha deciso di rispondere nuovamente. La diretta interessata si è concentrata sul verbo utilizzato da Zorzi. La giornalista nell'evidenziare il verbo "perpetrare" ha fatto notare che era stato usato in modo sbagliato: "Nel leggerlo mi è venuto da piangere".

A quel punto l'ex gieffino in una nuova stories, ha precisato che il verbo da lui utilizzato esiste sulla Treccani ed ha riportato il significato. Zorzi ha rivelato di avere scelto proprio quella parola, perché rappresentava al meglio l'atteggiamento della giornalista. Inoltre, Tommaso ha ribadito di avere una laurea a differenza di Lucarelli.

Secondo Tommaso Zorzi, la polemica sarebbe inutile e sterile visto che la giurata di Ballando con le Stelle neanche lo segue sui social.

L'affondo

Non contenta, Selvaggia ha lanciato un'altra stoccata all'ex gieffino. Scendendo nel dettaglio, la 46enne ha ribadito che il modo in cui Zorzi ha usato il verbo "perpetrare" non significa nulla poiché andava scritto "perpetuare".

La diretta interessata si è domandata come sia possibile che una persona laureata continui ad insistere in quel modo su una cosa errata. Dopo avere invitato Tommaso Zorzi a rivedere bene la sua laurea, ha tagliato corto: "Arrogantello".

Infine, la giornalista ha ribadito che farsi un video in cui sfodera delle lacrime non gli rende onore. Al momento il destinatario del messaggio non ha replicato, ma non è escluso che presto lo faccia. D'altronde, sia Tommaso Zorzi che Selvaggia Lucarelli hanno sempre dimostrato di avere la risposta pronta e di non glissare quando vengono punzecchiati.