In tempi di crisi non è necessario rinunciare alle tanto sognate vacanze estive ma bisogna ingegnarsi. Ecco un po' i consigli sulle mete più economiche ma nello stesso tempo meravigliose del 2013. Se amate il mare, il buon cibo e anche un po' di cultura, le isole greche sono il posto giusto per trascorrere dei giorni indimenticabili.

La scelta è davvero molto diversificata visto che la Grecia conta più di 150 isole abitate alcune delle quali meta ogni anno di milioni di turisti.

Negli ultimi anni, grazie alle compagnie aeree low cost, è diventato molto più semplice raggiungere alcune di queste isole e dando uno sguardo ai vari siti internet di ricerca voli si può velocemente trovare la soluzione più adatta ad ogni esigenza.

La Ryanair ha un'ampia scelta di mete da e per le isole elleniche ma fate attenzione al ritorno: la maggior parte dei voli sono disponibili solo fino alle prime settimane di settembre.

Una volta prenotato il volo, sarà semplice e divertente cercare un alloggio. Le strutture ricettive greche sono davvero alla portata di tutti e basterà servirsi di un buon motore di ricerca (Booking è solo una delle alternative) inserire le date del soggiorno e in un attimo potrete scegliere fra decine di alberghi. Una tipologia di alloggio molto comune sono gli hotel apartments. Vi offrono camere con piccolo angolo cottura ma con tutti i comfort di un hotel, come la pulizia giornaliera della camera e il cambio biancheria. È una soluzione ottimale per chi volesse risparmiare sui pasti.

Il cibo delle isole greche è un'esperienza unica a prezzi imbattibili.

I migliori video del giorno

Tra ristoranti e piccoli chioschi non si corre il rischio di morire di fame e qualunque sia la vostra scelta rimarrete certamente soddisfatti.

I ristoratori greci sono sempre gentilissimi e non lesinano in quantità, quindi un ultimo consiglio: ordinate sempre un piatto per volta e gustatevi le loro gustosissime ricette. Quando arriverà il conto avrete certamente una bella sorpresa, mangiare nelle isole greche è davvero economico.