Torino, Milano e Roma saranno interessate da 24 ore di sciopero nazionale del servizio pubblico di trasporto venerdì 24 gennaio 2014. Lo sciopero parte da USB Lavoro Privato ma dovrebbero accodarsi anche CGIL, CISL, UILtrasporti e UGL trasporti.

Sciopero mezzi pubblici Roma

A Roma lo sciopero partirà giovedì notte mettendo a rischio le corse notturne delle linee N1 fino a N27. Durante il venerdì si fermeranno autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie dirette da Roma verso Lido, Termini-Giardinetti e verso Viterbo dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 in poi.

Sciopero mezzi pubblici Milano

Molti dubbi attorno alla situazione dello sciopero dei mezzi pubblici a Milano: l'ATM ha spiegato in una nota che ci potranno essere sospensioni del servizio dalle 8:45 alle 15:00 e dalle 18:00 fino a termine servizio.

Una situazione molto particolare che garantirebbe solo la fascia mattutina per l'ingresso in ufficio, università o postazioni mentre difficoltosi si preannunciano i ritorni, in modo particolare nella serata sarà impossibile usufruire dei mezzi pubblici.

L'ATM ha messo a disposizione come sempre oltre al proprio sito istituzionale anche la pagina Twitter per informare gli utenti su possibili variazioni o un eventuale rientro della situazione.

Sciopero mezzi pubblici Torino

Lo sciopero dei mezzi a Torino partirà dalle 6:00 alle 9:00 il trasporto dovrebbe essere garantito sia sulla linea urbana che su quella suburbana oltre che nel pomeriggio dalle 12:00 alle 15:00. Stesso discorso vale per la linea metropolitana. Caos sulla linea Torino-Aereoporto-Ceres che potrebbe rimanere ferma in tutta la mattinata e nel pomeriggio dopo le 17:30. Ulteriori informazioni sui siti ufficiali dei diversi servizi.

I migliori video del giorno