5

Ferragosto in arrivo e tante alternative per le vacanze, specialmente per chi è abituato a cercare il miglior pacchetto low cost su internet, con molte occasioni: la Jamaica è tra queste.Sul web si possono trovare pacchetti all inclusive di 7 giorni anche al di sotto dei 1000 euro in uno dei tanti, dignitosissimi tre stelle che sorgono direttamente sulla spiaggia di Negril, tanto per fare un'esempio. Ecco di seguito una lista di cose da fare assolutamente una volta sull'isola:

1- Seven Mile Beach: la spiaggia di Negril, famosa per essere indicata come la più bella di tutti i Caraibi. Nel periodo di Agosto-Settembre la zona è piena di turisti, bar sulla spiaggia in festa e festival del reggae con concerti dal vivo on the beach.

2-Il Rick's Cafè: famosissimo per i cocktail e gli spettacoli dei tuffatori jamaicani, offre la vista su un tramonto molto suggestivo.

3- Le Blue Mountains: non faticherete sicuramente a trovare un tassista che col tipico furgoncino sette posti e climatizzazione a -5 gradi centigradi costante si offrirà, per pochi dollari a testa, di portare voi e la vostra compagnia a scoprire la bellezza selvaggia delle montagne interne dell'isola (sono le più elevate del Caribe) dove potrete saggiare la qualità eccelsa di caffè e tabacco prodotti in queste zone.

4- La Bamboo Avenue: semplicemente, una galleria naturale formata dalle canne di bambù che crescono ai lati della strada A dir poco suggestivo, un must.

5- Le Dunn's River falls: uno dei tesori della Jamaica, che ha bisogno di poche presentazioni: le escursioni su queste cascate nell'interno dell'isola sono una validissima alternativa alle giornate di mare.

I migliori video del giorno

6- Kingston e il Bob Marley Museum: una delle escursioni meno gettonate per via della ben nota pericolosità della capitale jamaicana(sempre tra le 10 città col tasso di mortalità per omicidio più alto del mondo) ma molto interessante. Il museo e la tomba di Bob Marley sono una tappa obbligatoria.

7- James Bond Beach: nella parte settentrionale dell'isola si trova questa spiaggia intitolata all'eroe della saga di 007 che fu scritta da Ian Fleming proprio qui, vicino alla cittadina di Oracabessa, dove ancora si trova la villa, bellissima, del famoso autore inglese. Molto suggestiva e selvaggia, spesso ospita in questo periodo concerti on the beach con tantissimi artisti di fama mondiale.

8-Bobby Cay Island: piccola isola situata davanti a Seven Mile Beach, questo atollo incontaminato è un parco naturale da visitare assolutamente: il tragitto fino all'isola viene effettuato su barche con fondo di vetro, si può fare snorkeling in barriera e la spiaggia, così come le aragoste offerte ancora vive dai pescatori locali rendono questo posto veramente indimenticabile.

9-Il Black River: per gli amanti della natura, molto interessante visitare questo fiume zeppo di mangrovie, ninfee e popolato da coccodrilli e delfini albini d'acqua dolce.

10-La tassa di uscita: Tralasciando di menzionare la vita in spiaggia tra le attività must su quest'isola magica, come decimo e indispensabile punto vi consiglio vivamente di lasciare 500 dollari jamaicani (equivalente di 10 dollari americani) nel passaporto; Va infatti pagata la tassa per il visto alle autorità doganali al momento della partenza, al ritorno, cosa che è imprescindibile e non di rado motivo di prolungamenti inaspettati del soggiorno: chi non riesce a pagare questa tassa resta in Jamaica finchè non trova la somma necessaria!