Vacanza in progetto? Se avete dubbi sulla compagnia di volo a cui affidarvi, un viaggio in Nuova Zelanda fa al caso vostro. Il sito australiano che si occupa di sicurezza del volo AirlineRatings.com infatti, ha rilasciato la classifica delle migliori compagnie aeree dell'anno 2015, e anche quest'anno la prima in classifica è una compagnia neozelandese, la Air New Zealand, nata 75 anni fa e premiata con il primo posto per le innovazioni e la sicurezza dei suoi voli e per la motivazione e la preparazione del personale.

Al secondo posto poi un nome sicuramente più noto, la Etihad, la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti con sede ad Abu Dhabi, che è stata premiata per la migliore prima classe di volo e per le precauzioni di sicurezza da sempre dimostrate nei suoi più di 1000 voli settimanali.

Segue poi la Cathay Pacific, la compagnia aerea cinese con sede a Hong Kong che collega le principali località dell'Asia, fondata nel 1946 e premiata per l'eccellenza dei voli di lungo raggio.

In quarta posizione l'australiana Qantas, che perde posizione, forse a causa della rottura con la British Airways e del suo nuovo accordo con Emirates (5a in classifica), la più grande compagnia del Medio Oriente, che la lega nella condivisione di programmi e hub.

Troviamo poi la Singapore Airlines e la EVA Air, la prima (compagnia aerea di bandiera dello stato di Singapore) leader dei voli sull'Est Asiatico e dei collegamenti tra Asia e Oceania e la seconda il principale vettore dello Stato di Taiwan, entrambe premiate come la Catahy Pacific per l'eccellenza dei voli di lungo raggio.

All'ottavo posto la tedesca Lufthansa, i cui piloti proprio in queste ore sono in sciopero contro il piano aziendale di riduzione dei benefici pensionistici e l'avanzamento dell'età pensionabile da 55 a 60 anni.

La compagnia tedesca, settima nel mondo per grandezza e seconda in Europa dopo Air France, ha una flotta di 340 velivoli.

Chiudono la classifica la giapponese All Nippon Airways e la storica British Airways, "in ribasso" rispetto alle classifiche degli anni scorsi.

Menzione speciale, infine, a Virgin Australia che ha vinto il premio Miglior Cabin Crew per il suo personale eccezionale.