Aprile è uno mesi migliori per mettersi in viaggio. Il freddo dell'inverno è andato via lasciando spazio ad un sole caldo ma non troppo ed alle giornate che mano mano diventano più lunghe. Le tariffe non sono quelle dell'alta stagione (escluso il periodo di Pasqua che merita un discorso a sè stante) e quindi con un po' di sano spirito da globetrotter si possono organizzare dei viaggi davvero interessanti a seconda del continente che intendiamo scoprire. Vediamo allora insieme dove andare in vacanza.

In Europa

La primavera bacia quasi in toto il continente ragion per cui mete come Creta, Malta, le isole Baleari rappresentano insieme alle isole Canarie (che appartengono solo politicamente al continente europeo) un autentico assaggio d'estate.

Per gli amanti dei city breaks, non mancano le occasioni: Praga, Budapest, Vienna, Parigi, Amsterdam, Londra, Edimburgo, Monaco, Berlino, Dublino, Barcellona, Madrid, Valencia, Granada, Lisbona, Oporto, Istanbul sono solo alcune delle mete che meritano la vostra attenzione.

In Africa

Il continente africano è uno dei più affascinanti dell'intero globo. L'attuale situazione politica impone massima accortezza, tuttavia il fascino delle coste del nord Africa, le tradizioni e la cultura di luoghi come il Marocco difficilmente possono essere trovati altrove. Gli amanti del mare e della natura potrebbero anche scegliere di trascorrere una settimana nella splendida Capo Verde.

In Asia

In Giappone è la stagione dei ciliegi in fiore, potrebbe essere l'occasione buona per visitare una cultura molto diversa dalla nostra.

I migliori video del giorno

Altre mete interessanti per il periodo potrebbero essere il Nepal, la Cambogia e il Vietnam.

Nelle Americhe

Gli Stati Uniti sono estremamente estesi ed offrono una varietà infinita di itinerari. E' il momento migliore per visitare New York , anche per le tariffe, e quindi perché non approfittarne?

In Oceania

E' un buon momento dell'anno per scoprire l'Australia, la 'terra dei canguri' è da sempre uno dei viaggi da sogno e necessita di molte risorse di tempo e non solo.

Manca poco ad aprile, quindi perché non correre dal vostro agente di viaggi di fiducia?