Sono moltissimi gli italiani che aspettano impazientemente il Ponte del 1 maggio, considerato che quest'anno la festa dei lavoratori cadrà di venerdì e sarà, quindi, possibile allontanarsi da casa per trascorrere un fine settimana all'insegna del bel tempo e del relax, oppure fare qualche escursione e visitare una bella capitale europea. Nel panorama dei viaggi nazionali, in tal senso, spiccano diverse offerte per muoversi fra il Nord-Centro-Sud senza spendere una fortuna: attraverso il portale di ricerca di 'Skyscanner', infatti, è possibile vedere quali sono le mete più economiche per raggiungere i parenti o semplicemente per volare da un capo all'altro del nostro Paese.

Partendo da Milano e impostando come data di partenza il 1 maggio e come ritorno domenica 3 maggio, la scelta più conveniente potrebbe essere Cagliari, con il volo che costa solo 77 euro a persona andata e ritorno. Da Roma, invece, le soluzioni più economiche (sempre per le stesse date) sono Bari e Brindisi, dato che per raggiungerle bastano appena 20 euro.

Per chi, invece, volesse godersi le bellezze di una città europea, la scelta è ancor più vasta: i voli diretti più economici con partenza da Roma, vi porteranno in Grecia alla modica cifra di 60 euro a persona andata e ritorno, mentre con 73 euro è possibile volare in Svizzera e con soli 74 euro Ryanair vi permetterà di visitare le bellezze della Spagna. Si sale a 90 per un viaggio in Romania, a 93 per una visita in Germania e a 98 euro per una toccata e fuga in Svezia.

I migliori video del giorno

Per chi, invece, volesse partire dagli aeroporti di Milano, le mete più economiche sono il Belgio (raggiungibile con soli 50 euro), la Germania (che si potrà vedere con 70 euro), la Romania (con una cifra vicina agli 80 euro) e la Spagna (che costa, invece, 90 euro a persona andata e ritorno). Occhio, infine, alle promozioni proposte dai treni ad alta velocità per visitare l'Expo di Milano: con Italo le offerte non mancano e vi permetteranno di raggiungere il capoluogo lombardo con uno sconto del 50%.

#Expo 2015