Nel 2015 gli italiani non hanno voluto rinunciare alle vacanze. Infatti, rispetto al 2014 sono partiti ben 30 milioni in più. La differenza rispetto allo scorso anno sta nella spesa. Pare che quest'anno sei italiani su dieci non spenderanno più di 500 euro a persona per le proprie vacanze. In questo modo la spesa totale tra alloggio, servizi, cibo e divertimenti sarà di soli 15,1 miliardi di euro.

Scende la durata e si avvicina la destinazione

In base all'indagine della Coldiretti/ Ixè si spenderà meno per diversi fattori. Il primo fattore è la destinazione: un italiano su tre, trascorrerà le vacanze nella propria regione.

Di conseguenza anche l'estero registra un calo, e infatti l'82% degli italiani resterà in Italia e solo il 18% si recherà all'estero per le vacanze. Il secondo fattore è la durata delle ferie. Le ferie sono sempre più brevi. Il 71% degli italiani farà una vacanza tra i 3 giorni e le 2 settimane, e solo il restante 29% trascorrerà vacanze di una durata maggiore di 2 settimane. Il terzo fattore è l'alloggio. Quest'anno cambia anche l'alloggio, che punta ad essere sempre più economico. Solo Il 33% degli italiani ha scelto di soggiornare in alberghi e pensioni, tutti gli altri hanno deciso di trascorrere le vacanze in case di proprietà o in case di amici e parenti, e una percentuale ancora più bassa ha affittato case vacanza, in occasione della bella stagione.

La scelta della destinazione

Dall'indagine della Coldiretti emerge anche qual è stata la destinazione preferita dagli italiani.

I migliori video del giorno

Anche quest'anno vince il mare e sono stati ben sette italiani su dieci che hanno deciso di trascorrere le proprie vacanze in località di mare. Al secondo posto si piazza la montagna, che quest'anno ha attirato un buon 17% di vacanzieri, ma che naturalmente non ha potuto competere con le coste. E alla fine troviamo la campagna, le oasi e i parchi, che si piazzano al terzo posto della classifica, attirando solo il 5% degli italiani. Quindi anche quest'anno gli italiani si presentano come amanti delle spiagge e del mare.