Estate, voglia di mare ma un basso budget a disposizione? Per fortuna nel 2015 è ormai facile riuscire a costruirsi da soli il proprio viaggio low cost. Un'importante meta da prendere in considerazione può sicuramente essere quella greca e per l'esattezza la penisola centrale della Calcidica: la Sithonia.

Il primo passo da fare è trovare il modo di arrivare sul suolo ellenico; i più esperti viaggiatori a basso costo avranno già individuato la soluzione: la compagnia low cost irlandese Ryanair, che permette da diverse località italiane di raggiungere Salonicco, nel cuore della Macedonia. Una volta giunti nella città greca dobbiamo solo affittare una macchina (rentalcars uno dei siti più affidabili) e metterci in marcia verso la penisola Calcidica.

Il viaggio prevede tra i 150km e i 200km, dipende dal luogo che scegliamo per il soggiorno, ma lo spostamento è facilitato dai diversi cartelli che vi permetteranno di raggiungere la destinazione senza troppe difficoltà. Una volta raggiunta la Sithonia, si ha l'imbarazzo della scelta rispetto ai tantissimi luoghi che offrono vista e mare da togliere il fiato. In tutte le spiagge basterà sdraiarsi e aspettare di ordinare la vostra consumazione per godervi una completa giornata di mare a basso prezzo, senza costi aggiuntivi di ombrelloni o lettini.

Di seguito indichiamo le località più belle di questo angolo di paradiso

  • Sarti - Il più "vivace" paese della Sithonia insieme a Neo Marmaras, offre sia un mare splendido e pulito sia la possibilità di passare una serata tra i locali del lungomare, diverse taverne e tantissimi negozi di souvenir.
  • Sikia - Rispetto alle altre località ha un mare meno pulito, ma in cambio regala la tranquillità che non troverete da nessuna altra parte e piccole lingue di spiagge con pochi ombrelloni che vi faranno godere il mare in tutta la sua tranquillità.
  • Kalamitsi - Una della spiagge più belle della Sithonia, si trova poco dopo Sarti (18km circa) e regala una vista incredibile. Rispetto alle altre è una delle spiagge più affollate.
  • Porto Koufo - Un angolo di paradiso come mostra la foto, una lunga striscia di spiaggia e un mare incredibile. Le spiagge sono generalmente libere e i pochi ombrelloni appartengono agli Hotel.
  • Porto Carras - Meliton Porto Carras Grand Resort non rientra nell'idea di un viaggio "low cost" ma pagando l'entrata giornaliera potrete godere di un mare fantastico. E' consigliato portarsi una bella maschera, i pesci da ammirare sono tantissimi.