Si prevede una situazione bollente per l’ultimo fine settimana di luglio, non solo dal punto di vista meteorologico ma anche e soprattutto per quanto riguarda la viabilità e il Traffico in autostrada.

Traffico in autostrada: le ore più critiche

La situazione è critica soprattutto in direzione delle mete vacanziere, in particolare durante la mattina e il pomeriggio di sabato 31 luglio e la mattina di domenica 31 luglio. Se state pensando di rimandare il vostro weekend al mare di una settimana, lasciate perdere perché la situazione resterà immutata per venerdì 5 agosto; quanto a sabato prossimo, il traffico in autostrada sarà ancora più intenso sia al mattino sia al pomeriggio, con un lieve e quasi impercettibile calo la sera.

Dunque, se siete in viaggio, armatevi di tanta pazienza, aria condizionata e abbondanti scorte d’acqua.

Traffico in autostrada: code lunghe verso il meridione

Il traffico in autostrada sarà più intenso verso le regioni meridionali. Non da meno il tragitto che conduce in Liguria, verso la costiera romagnola e verso la Croazia. A proposito, Autovie Venete annuncia bollino nero per oggi: la Slovenia ha predisposto la chiusura del tratto autostradale compreso tra Gorenjska e Lubiana. La decisione è stata presa per motivi di sicurezza, visto l’arrivo del presidente russo, Vladimir Putin.

I dipendenti di Autostrade per l’Italia scioperano il 31 luglio e l’1 agosto

Ma le cattive notizie non finiscono qui. Per domenica 31 luglio e lunedì 1 agosto è stato indetto uno sciopero dei dipendenti di Autostrade che chiedono il rinnovo contrattuale.

I migliori video del giorno

Lo scioperò durerà otto ore sua domenica che lunedì. Si prevedono rallentamenti e disagi ai caselli.

Cala il costo del carburante

E dopo tante cattive notizie, finalmente una buona per gli automobilisti alle prese con il traffico in autostrada. In concomitanza con il fine settimana, il prezzo del carburante è diminuito. Queste le compagnie che hanno rivisto al ribasso i pressi: Esso -2 centesimi sia sulla benzina sia sul diesel, IP -2,1 centesimi, 1 centesimo in meno per chi farà rifornimento di benzina o diesel presso i distributori Q8, Total Erg e Tamoil.