Dite addio alle lunghe ore di attesa in treno, aereo e autobus. I viaggi del futuro saranno rapidissimi. La start-up Hyperloop Transportation Technologies (HTT) sta progettando il rivoluzionario sistema di transporto Hyperloop One che, una volta concluso, consentirà di trasportare passeggieri e merci ad una velocità decisamente superiore a quella odierna. Si parla di 1000 km/h con punte che toccherebbero i 1200 km orari. La tecnologia dietro all'Hyperloop One è decisamente complessa ed avanzata. Si tratta di un tubo pressurizzato dove è stata eliminata l'aria e all'interno del quale viene lanciata un capsula elettro-magneticamente sospesa che, in assenza di attrito, riesce a raggiungere elevate velocità.

Questo mezzo di trasporto avveniristico sarebbe alimentato da pannelli solari che produrrebbero l'energia sufficiente per far funzionare l'intero sistema mentre l'energia in surplus sarebbe rimessa in rete.

Hyperloop One sbarca in Europa e Asia

Utilizzare l'Hyperloop One vuol dire ridurre drasticamente il tempo necessario per trasportare persone e merci da una zona all'altra. Questa nuova tecnologia permetterebbe di trasportare beni e merci da uno stato all'altro in brevissimo tempo, sviluppando in maniera esponenziale gli scambi commerciali tra paesi e intensificando il turismo. Nonostante i test di sviluppo e progettazione siano ancora in corso nel deserto del Nevada, a nord di Las Vegas, numerosi paesi del mondo hanno espresso un interesse crescente verso questo nuovo mezzo di trasporto.

I migliori video del giorno

Accordi d'intesa sono stati siglati tra il governo Slovacco e Austriaco e la HTT e permetterebbero di viaggiare tra le due capitali in una manciata di minuti mentre la Russia e la Cina starebbero valutando l'opportunità di costruire una line Hyperloop tra i due stati al fine di incrementare gli scambi economici e turistici tra le due nazioni.

Una nuova era d'oro dei trasporti

Se tutto va bene nell'arco di pochi anni vedremo questi sofisticati mezzi di trasporto prendere piede nella società moderna, soppiantando piano piano i vecchi ed inquinanti mezzi di trasporto come treni, auto, e aerei e trasformando la mentalità di chi viaggia in un atteggiamento fast and green. Si tratta soltanto di una questione di tempo prima che una nuova tecnologia e invenzione faccia parte della quotidianità delle persone e diventi una parte integrata della mentalità odierna. Presto il mondo sarà più piccolo, più vicino e più interconnesso, portando con sé tutti i vantaggi e gli svantaggi del progresso tecnologico. #Viaggi Low Cost