Il 2016 sta per lasciare il testimone al 2017 e si avvicina quella che per molti è la serata di festa per eccellenza. Stiamo parlando ovviamente del Capodanno, eccellente "scusante" per concedersi una vacanza scoprendo come i diversi popoli del mondo aspettano l'avvento del nuovo anno. Le opportunità offerte dal mercato sono ovviamente tantissime, ma se non si vuole rischiare di restare a casa è bene avere le idee chiare e correre a prenotare quanto prima il proprio viaggio.

Dove andare a Capodanno 2017?

Se siete alla ricerca di un principio di anno da sogno, allora potreste andare a New York, dove le luci di Times Square saranno più brillanti del solito grazie al clima festoso dei tanti turisti e dei newyorkesi che saluteranno l'arrivo del duemiladiciassette.

Vi sentirete al centro del mondo.

Sempre per quanto riguarda il lungo raggio, suggestivi sono i festeggiamenti di Tokyo, qui l'intreccio tra tradizioni culturali e religiose vi porteranno a vivere un viaggio unico nel suo genere. Se siete amanti dei fuochi d'artificio, allora vi converrà staccare un biglietto per Sydney, in Australia o anche al caldo di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.

Sempre per gli amanti del caldo, una buona idea potrebbe essere quella di scegliere Rio de Janeiro. Il ritmato capodanno carioca ha raggiunto ormai la stessa importanza, o quasi, del carnevale.

Tante le alternative anche in Europa

Meno miglia da accumulare, ma non per questo meno divertimento in Europa. Ne è l'esempio lampante il capodanno di Londra, che sia a Trafalgar Square o sul Tamigi cambierà poco, l'aria di festa, nonostante il freddo, sarà davvero tanta.

I migliori video del giorno

Da non perdere neanche gli eventi previsti in tutte le altre principali capitali europee, con un occhio particolare all'elegante Vienna o anche all'affascinante Lisbona.

Se siete degli amanti della montagna: Innsbruck, Ortisei o anche la Val Gardena potrebbero essere delle destinazioni ideali allo scopo.

Molti anche in concerti nelle piazze delle principali città italiane. Qui, come dappertutto, il leitmotiv è sempre lo stesso, buona musica e voglia di stare insieme.