E’ entrata in vigore lo scorso 15 Gennaio, la novità sui bagagli a mano per i viaggiatori del vettore irlandese ryanair.

Infatti, con il nuovo regolamento non sarà più possibile portare gratuitamente il trolley a bordo, ma esso dovrà essere imbarcato nella stiva, senza costi aggiuntivi, come già accadeva per chi saliva a bordo quando tutti gli scompartimenti erano pieni.

Ryanair con questa novità rivoluziona le abitudini dei viaggiatori low cost [VIDEO], creando nuovi servizi a valore aggiunto per i propri clienti.

Per i viaggiatori che vorranno pagare un supplemento sulla tariffa del volo (l’integrazione varia in base alla durata del volo, il costo medio è intorno ai cinque euro) sarà possibile portare a bordo ben due bagagli a mano.

Per usufruire della novità i viaggiatori della compagnia low cost dovranno acquistare un pacchetto premium.

Per chi non acquista la novità, ci sarà la possibilità di portare a bordo una piccola borsa o zaino, da inserire sotto il sedile (misura 35x20x20), mentre il trolley potrà essere trasportato comunque gratuitamente ma nella stiva.

Ryanair prevede l’applicazione di penali per chi non rispetta la nuova normativa sui bagagli a mano, la sanzione prevista ammonta a 50 euro.

Pacchetto Premium di Ryanair

Acquistando un pacchetto premium, i viaggiatori del vettore low cost Ryanair, hanno diritto all’imbarco prioritario che dà diritto a sistemare un bagaglio nella cappelliera (misura massime consentite 55x40x20 cm) e uno sotto la propria poltrona (misura max. 35x20x20).

Tutti i trolley dovranno essere consegnati al gate (e non al check in, che spesso avviene precedentemente al volo e online) per essere imbarcati a bordo nella stiva dell’aeromobile, e una volta atterrati a destinazione saranno restituiti attraverso il nastro trasportatore.

Perché la novità?

Questa novità ha essenzialmente due motivazioni principali, una di carattere economico per consentire al vettore Irlandese di aumentare i ricavi, [VIDEO] e la seconda novità serve a velocizzare i tempi d’imbarco e sbarco dei passeggeri.

Ryanair con l’entrata in vigore della normativa, punta ad aumentare la puntualità dei suoi voli, eliminando le perdite di tempo dovute allo sbarco del bagaglio a mano una volta giunti a destinazione (infatti, i voli della compagnia spesso scaricano e caricano i passeggeri, ripartendo in meno di un’ora).

Continuate a seguire l'autore di questa news su Blasting News.