A partire dal 15 gennaio, per chi vola con #ryanair cambieranno alcune cose. La compagnia aerea ha infatti deciso di imbarcare gratuitamente in stiva i #bagagli a mano, mentre solo ai viaggiatori con imbarco prioritario sarà permesso di salire con 2 bagagli a mano all'interno del mezzo. Entriamo nel dettaglio del cambiamento. Continuate a leggere l'articolo per saperne di più.

I dettagli

La compagnia Ryanair concederà al viaggiatore con imbarco prioritario [VIDEO] di salire a bordo con un bagaglio di 55x40x20 ed un bagaglio più piccolo di dimensioni di 35x20x20. Il prezzo per avere il 'prioritario' si aggira sui 5 euro se la richiesta viene effettuata online direttamente al momento della prenotazione del biglietto, altrimenti se lo si fa successivamente il suo costo sarà di sei euro.

In una dichiarazione rilasciata da Ryanair si possono leggere le seguenti dichiarazioni: 'Gli altri passeggeri potranno trasportare il bagaglio a mano più leggero, invece quello più grande sarà inserito presso la stiva dell'aereo in maniera completamente gratuita'.

Nell'ultimo periodo sono state modificate le regole base fino ad ora vigenti per quanto riguarda le regole sui bagagli che vengono inseriti in stiva. Il peso massimo di 15 KG è diventato adesso a 20 KG ed il prezzo che era di 35 euro è ora di 25 euro.

L'obbiettivo della compagnia

Imponendo tali regole, lo scopo della compagnia è quello di incentivare i viaggiatori [VIDEO] a posare le valige in stiva in modo da rendere più veloci e funzionali le ormai lente procedure di imbarco. Kenny Jacobs, Chief dell'azienda, ha dichiarato le seguenti parole: 'La nostra compagnia ha ritardato al 15 gennaio il giorno della messa in atto della nuova politica per quanto riguarda i bagagli a mano, in modo da rendere i nostri clienti più in sintonia con la novità Ryanair'.

Molti passeggeri hanno usufruito appieno della possibilità di portare all'interno dell'aereo due bagli a mano, riempiendo il veicolo del 95%. La decisione della compagnia avrà fatto sicuramente piacere a molti ed ad altri tanti la cosa non sarà del tutto piaciuta. Comunque sia, tutto coloro che hanno intenzione di continuare a viaggiare con la famosa compagnia low cost, dovranno far i conti con le nuove regole e rispettarle appieno. Per ulteriori informazioni sull'argomento e non solo, cliccate sul tasto 'Segui' in alto a sinistra, vicino al nome dell'autore di questo articolo.