Mike Oram, autore e musicista di brani per bambini, ha rilasciato una straordinaria dichiarazione: infatti sembra  che con sua moglie Fran, siano stati 'presi' mentre erano in visita ai confini della base segreta più famosa del mondo, l'Area 51, situata a nord di Las Vegas, in Nevada. La rivelazione della sua esperienza è avvenuta durante il 50° anniversario degli episodi di avvistamenti massivi di Warminster. Nel 1965, la cittadina del Wiltshire, ebbe grande risonanza a livello mondiale per i numerosi avvistamenti di strani oggetti volanti non identificati, un'insolita moria di uccelli apparentemente senza spiegazione e problemi di malfunzionamento delle auto quando le strane luci si presentavano.

Pubblicità
Pubblicità

Il Signor Oram, relatore durante la cerimonia commemorativa, ha dichiarato: 'Ho avuto contatti da quando ero bambino e che continuano tutt'oggi. Una volta mentre ero con mia moglie, vedemmo una gigantesca nave madre tra i confini di Essex e Londra'.

La presunta abduction

Anche essendo un 'veterano' in contatti extraterrestri, l'esperienza che descrive come 'terrificante' sarebbe avvenuta ai confini dell'Area 51, nel deserto del Nevada, nel 2004. Molte sono le storie che si raccontano sulla base, e molti sono gli esperimenti nucleari che avvengono al suo interno, danneggiando non solo l'ambiente e chi ci lavora, ma anche alcuni 'vicini', come il caso della famiglia Sheahan, venuto alla luce di recente. Molti sono gli avventurieri che si spingono fino (e a volte oltre) i confini della base militare sotto stretta sorveglianza, facendo video e foto, benché questo sia vietato.

Pubblicità

I coniugi Oram, mentre curiosavano proprio fuori dalla base, secondo il racconto, sono stati pedinati da un camion, che avrebbe sparato alla loro vettura forando un pneumatico. Da questo momento in poi, nella mente degli Oram c'è un vuoto temporale di due ore. I due si ritrovarono in un parcheggio di roulotte. Usando l'ipnosi regressiva, la coppia avrebbe ricordato di essere stata presa da strani individui vestiti da militari e di essere passata attraverso un portale dimensionale. Il signor Oram, nei giorni successivi, soffrì forti malesseri, e per tre giorni vomitò una strana polvere bianca.

L'avvertimento

A quanto pare, è la prima esperienza negativa che l'autore ha con essere di altri mondi, in quanto tutte le sue precedenti sono state di contatto pacifico. Oltre a questo, Oram afferma di essere stato contattato da due razze aliene differenti che lo avrebbero messo in guardia sui rischi che sta correndo il nostro pianeta. Logicamente, non abbiamo nessuna prova concreta che queste affermazioni siano genuine, quindi per il momento restano solo interessanti storie da prendere con la dovuta cautela.

#ufologia