Una delle penne più brillanti del giornalismo italiano, #Vittorio Feltri, si è reso protagonista nelle ultime ore di un'uscita che sta scatenando numerose polemiche in rete. La discussione è nata dopo la frase che il giornalista ha pronunciato durante l'intervista a "La Zanzara", trasmissione radiofonica in onda su Radio24 e condotta da David Parenzo insieme a Cruciani. La conversazione, a tratti surreali, sta facendo il giro del web. Di pochi minuti fa un articolo del Fatto Quotidiano, che riprende l'intervista radiofonica del direttore di Libero e la sua discussione con Parenzo. La frase che più ha fatto discutere è stata quella sulla Sicilia, in riferimento al fatto che lui non metterebbe mai piede in Burkina Faso.

Pubblicità
Pubblicità

Feltri intervistato a La Zanzara dopo il titolo di Libero sui migranti e la malaria

Tutto nasce dal titolo che Libero, il cui direttore responsabile è Pietro Senaldi, ha fatto sulla presunta correlazione tra la #malaria ed i #migranti. Vittorio Feltri, raggiunto telefonicamente da "La Zanzara", ha difeso la prima pagina del suo quotidiano, sottolineando come il titolo rifletta la realtà dei fatti [VIDEO]. Di fronte a tale risposta, il conduttore David Parenzo ha cercato di replicare al giornalista, ipotizzando un viaggio di Senaldi in Burkina Faso. Da qui poi è scaturita la frase che ha acceso la polemica in rete. Feltri ha infatti risposto dicendo che se Senaldi, direttore responsabile di Libero, va in Burkina Faso e si porta in dietro le zanzare è un co****ne, consigliando "Paesi più civili".

Pubblicità

Quindi la stoccata: "Non vado neanche in Sicilia, figuratevi se vado in Burkina Faso".

"Africani? Non sono inferiori, vivono nella m***a"

Feltri ha poi proseguito nel suo monologo, affermando come in Italia arrivino ogni giorno tremila africani. Quest'ultimi, secondo il direttore editoriale di Libero, portano anche le piattole, oltre che la tubercolosi [VIDEO], malaria e scabbia. Ironicamente, il giornalista ha domandato ai due conduttori della trasmissione se siano gli svizzeri a portare la scabbia in Italia. A fine intervista, Cruciani ha chiesto a Vittorio Feltri se consideri gli africani inferiori. Il direttore ha negato la domanda-affermazione del conduttore di Radio 24, sostenendo al tempo stesso però che non hanno cultura del lavoro e vivono nella m***a.

Qui sotto potete ascoltare l'intervista di Feltri a "La Zanzara"...................