Nella giornata di ieri nella cittadina di Gorizia è stato rinvenuto il corpo privo di vita di un uomo e in uno stato di avanzata decomposizione. Sulla vicenda stanno indagando le forze dell'ordine intervenute sul luogo.

Gorizia, uomo trovato privo di vita dentro una casa

Un uomo nella giornata di ieri 7 settembre è stato trovato privo di vita dentro un appartamento situato presso via Cascino al numero civico 11. Secondo le ultime informazioni che ci giungono sembrerebbe che ad accorgersi della presenza della vittima siano stati gli stessi vicini, che si sono insospettiti in quanto avrebbero sentito provenire dall'appartamento un forte odore nauseabondo e verso le ore 13:30 hanno chiamato gli agenti di polizia che sono intervenuti sul luogo con due pattuglie.

Successivamente sul luogo sono giunti anche i vigili del fuoco che hanno forzato la porta dello stabile in quanto era chiusa con una catena e un lucchetto. Gli agenti hanno raggiunto insieme ai vigili del fuoco l'appartamento dell'uomo e lo hanno ritrovato riverso sul pavimento privo di vita e in un forte stato di decomposizione. Sul posto è intervenuto anche il medico legale per effettuare i primi rilievi del caso. Ad avviare le indagini è stato il pm di turno, la dottoressa Ilaria Iozzi. Al momento non si è ancora riuscita a capire l’identità dell’uomo. Nell'appartamento è stata condotta un'ispezione abbastanza approfondita, ed è stato notato che accanto al corpo della vittima era presente solo un sandalo.

Questo particolare avrebbe fatto insospettire gli inquirenti e al momento stanno ipotizzando che il corpo dell'uomo potrebbe essere trasportato dentro la palazzina successivamente alla sua morte.

Le indagini condotte dagli inquirenti sono a 360 gradi, infatti stanno vagliando altre piste e al momento si ipotizza anche che potrebbe essere deceduto a causa di un'overdose e in questo caso si dovrà cercare di stabilire se la vittima nel momento che è deceduto si trovava in compagnia di altre persone,che lo avrebbero potuto abbandonare mentre si sia sentito male, oppure potrebbe essersi recato nell'appartamento autonomamente.

Sul corpo della vittima nella prossime ore sarà effettuata l'autopsia che cercherà di fare chiarezza sull'effettiva causa del decesso e si cercherà di verificare gli eventuali segni di violenza che potrebbe aver subito. Inoltre si dovrà lavorare anche per riuscire a stabilire la sua identità.

Segui la nostra pagina Facebook!