#Silvio Berlusconi, anni 78, non demorde e nonostante la recente condanna promette: appena scadranno i termini della sua sospensione a causa della Legge Severino, si ricandiderà. L'annuncio ufficiale è avvenuto oggi, proprio pochi minuti fa durante La Telefonata di Belpietro. Ovviamente Berlusconi sa che la sua situazione al momento non gli permette di pensare ad un futuro immediato con un incarico pubblico (è recentemente decaduto anche da Senatore), eppure guarda con fiducia ai prossimi anni.

È talmente fiducioso di farcela l'ex Cavaliere che ha già anche anticipato che non pensa minimamente ad un'alleanza con NCD, il Nuovo CentroDestra fondato da Angelino Alfano che ha portato via diversi esponenti di spicco a #Forza Italia.

Pubblicità
Pubblicità

"I nostri elettori non capirebbero" ha spiegato Berlusconi a Canale 5, confermando però allo stesso tempo la solida alleanza con la Lega Nord. Secondo Berlusconi NCD è composta da traditori, ed anche se le idee politiche non sono molto differenti da quelle di Forza Italia, gli elettori non comprenderebbero il motivo per cui si accoglierebbe un traditore.

Ma quando Berlusconi potrebbe tornare a fare politica? Intanto per adesso è bloccato ai servizi sociali presso la struttura per anziani di Cesano Boscone, e secondo le ultime anticipazioni fornite dallo stesso ex Cavaliere, il periodo di affidamento potrebbe scadere il prossimo 15 febbraio. Poi bisognerà fare i conti con la condanna a 4 anni di reclusione (di cui 3 scontati per l'indulto) che però ha fatto scattare l'interdizione dai pubblici uffici che durerà fino al 2016.

Pubblicità

Ciò significa che, se l'attuale Governo Renzi dovesse durare effettivamente fino al 2017, Berlusconi potrebbe candidarsi alle prossime #Elezioni politiche.

Alla fine della chiacchierata con Belpietro, Berlusconi lancia una sorta di anatema "Se qualcuno ha pensato che io mi ritirassi, si vede che non mi conosce. Ho preso un impegno con milioni e milioni di italiani". E sulla rinascita di Forza Italia dichiara che il suo partito non deve rinascere perché è vivo e vegeto. Vedremo come sarà la situazione quando, alle prossime elezioni, avrà la veneranda età di 81 anni.