Il primo mese dell'anno sta quasi volgendo al termine, ma prima di concludersi del tutto dobbiamo fare i conti con gli ultime tre giorni più freddi del mese di gennaio da tradizione. Quelli che da tutti vengono ricordati come i "giorni della merla", i quali cadranno sul calendario precisamente il 29, 30 e 31. Prima di aggiornarvi sulle previsioni meteo che riguarderanno la nostra penisola, vi raccontiamo in breve l'origine di questa leggenda che nacque in tempi assai lontani.

Pubblicità
Pubblicità

Si narra che il mese di gennaio fosse particolarmente birichino e  invidioso nei confronti di una merla, un uccellino bellissimo, con delle piume di colore bianco e il suo grande becco giallo. Stanca dalle continue persecuzioni di gennaio, si sarebbe rintanata in un camino e, una volta uscitane, ne emerse nera, ricoperta completamente di fuliggine; da allora, dunque, tutti i merli nacquero neri. Ora vi illustriamo le previsioni del tempo per l'ultima parte di gennaio.

I tre giorni della Merla del 2016
I tre giorni della Merla del 2016

Previsioni meteo per gli ultimi giorni di gennaio 2016

Dopo l'ondata di freddo attesa per questa fase centrale del mese, ci aspetterà poi in seguito un cambiamento climatico. Archiviata la perturbazione di origine artico-siberiana che porterà sulle nostre regioni calo termico, pioggia, neve e venti gelidi, si assisterà ad una nuova svolta. Secondo le previsioni pubblicate dagli esperti meteorologi per questo finale di gennaio, infatti, si prevede un'ulteriore rivoluzione.

Pubblicità

È previsto l'arrivo di una nuova corrente anticiclonica, che interesserà tutto il Paese, determinando un aumento generale delle temperature, tendenzialmente anomale rispetto alla norma stagionale. Questa alta pressione sub-tropicale vedrà il cielo prevalentemente stabile e soleggiato, con un clima mite e gradevole. I fatidici "giorni della merla", ossia gli ultimi tre del mese corrente, saranno caldi come non mai si era verificato negli anni scorsi.

Infatti, non farà freddo eccessivo, un po' come lo è stato l'inizio di questo 2016 nel complesso e fin qui la stagione invernale. Per ulteriori aggiornamenti in merito a condizioni climatiche relative all'Italia e quant'altro vi invitiamo a seguirci.

Clicca per leggere la news e guarda il video