È vero, il mare della Sardegna è bellissimo e incontaminato. La prova del nove è che anche quest’anno ben 11 bandiere blu sono state assegnate alle spiagge dell’Isola dalla Fee, la fondazione internazionale per l’educazione ambientale. E la stessa Legambiente ha decretato che Chia, a Teulada, è la più bella spiaggia d’Italia. Ma c’è un ma, anche se piccolino.

I dati presentati da Goletta Verde, che controlla con dei campioni d’acqua la qualità della stessa, hanno infatti si dichiarato che “il mare della Sardegna goda di ottima salute”.

Ma – assicurano all’agenzia Ansa gli esperti – “c’è ancora qualche problemino: in particolare nelle zone vicino alla foce di qualche fiume, nelle vicinanze degli scarichi”. Su un totale di 29 località prese in campione, soltanto otto hanno registrato valori fuori dalla norma. Le altre 21, invece, sono state promosse con il massimo dei voti.

Livelli fuori norma

Leggendo i risultati delle analisi effettuate dagli ambientalisti di “Goletta Verde” si nota che sei località vicino al mare, in Sardegna,“hanno registrato – scrive l’Ansa – livelli di contaminazione molto elevati”.

In particolare in quelle zone vicino alla foce di alcuni fiumi dove gli scarichi, anche abusivi, hanno fatto la loro parte. Come ad esempio nelle acque della foce del Rio Mannu, a Porto Torres. In quelle del rio Jana, a Porto Alabe, comune di Tresnuraghes. In quelle del fiume Silis, nella Marina di Sorso-Platamona. In un canale di scarico a pochi passi da via Garibaldi, a San Giovanni di Alghero e in uno scarico di via Tramontana, a Pittolongu (Olbia).

Quest’ultimo, da mesi e mesi, è stato segnalato alle autorità competenti dato che sono stati registrati “sversamenti di reflui fognari importanti”. Unico punto molto dolente è il livello di contaminazione registrato nei prelievi effettuati dagli uomini di Legambiente nella foce del fiume Flumini Mannu, a Portixeddu, comune di Fluminimaggiore.

Chia la spiaggia più bella d’Italia

Sempre oggi Legambiente ha anche assegnato il premio della “Guida Blu 2016”, il mare più bello secondo Touring Club e Legambiente, a Concetta Spada, sindaco di Domus de Maria, comune in cui si trova la meravigliosa spiaggia di Chia arrivata al primo posto nell'elenco dei vincitori dove si trovano anche Santa Teresa di Gallura,Baunei e tante altre.

“Il lavoro di Goletta Verde e Legambiente – assicura all’agenzia Ansa, Giorgio Zampetti, portavoce di Legambiente – consiste nel tenere sotto controllo la qualità del mare e dell’Ambiente. Non vuole assolutamente sostituirsi - insiste - al lavoro dei controllori ufficiali. Le nostre analisi – conclude - possono essere paragonate ad un’istantanea che potrebbe risultare utile per prevenire ed individuare i problemi che si potranno presentare”.

Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!