Ci stiamo avvicinando al ripristino dell'ora solare che entrerà in vigore nell'ultimo weekend del mese corrente, precisamente nella notte fra sabato 29 e domenica 30 ottobre 2016. C'è sempre un po' di confusione intorno al cambio dell'ora e ci si domanda se le lancette degli orologi vadano portate avanti oppure indietro. Di seguito tutte le informazioni utili.

Il cambio dell'ora

Tornerà in vigore l'ora solare e si dovranno spostare indietro di un'ora le lancette degli orologi.

Pubblicità
Pubblicità

Quando? Alle 3.00 della notte fra il 29 e il 30 ottobre 2016, quindi alle 3.00 di domenica mattina si dovrà portare la lancetta dell'orologio di nuovo sulle 2.00. Il ripristino dell'orario invernale cosa comporta? Oltre al dormire un'ora in più, anche il veder tramontare il sole un'ora prima e la chiara sensazione del ritorno dell'inverno.

È bene ricordare che ci sono persone che patiscono il cambiamento di orario un po' come quando in viaggio devono affrontare il fuso orario, parliamo dell'effetto jet lag che si potrebbe manifestare nelle 24 - 48 ore successive il cambio dell'ora.

Pubblicità

Gli effetti collaterali che spesso si verificano in questi casi sono molteplici: c'è chi soffre di insonnia o di emicrania, chi di stanchezza o di irritabilità, chi del cambio dell'umore.

Restando in tema dell'umore, il minor numero di ore di luce - tipico della stagione invernale - avrà ripercussioni sulla produzione della serotonina - l'ormone del buonumore per intenderci - che viene appunto agevolata dalla luce.

Ora legale

Comunque fra cinque mesi subentrerà nuovamente l'ora legale, vi anticipiamo che verrà reintrodotta fra sabato 25 e domenica 26 marzo 2017, in quella data le lancette saranno portate avanti di un'ora e perderemo un'ora di sonno.

Per quanto riguarda l'ora legale ricordiamo che fu adottata per ottimizzare l'uso della luce solare col fine di avere un risparmio nel consumo di energia, l'intuizione è da addebitare a Benjamin Franklin che nel Settecento pensò di far sfruttare meglio la luce del giorno della bella stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto