Dalla filiera dell'economia green e digitale, 2.0, ci guadagna il risparmio energetico delle famiglie e la tutela ambientale con miglioramenti alla qualità della vita. Intende dimostrarlo, il prossimo weekend, il festival dell'ambiente di Bergamo, dove Doumolin ha conservato la Maglia rosa, al Giro d'Italia. Si tratta di una fiera che coinvolge informatici, meccanici dell'automotive, imprenditori e artigiani.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti i curiosi della evoluzione della green economy, insomma.

Di casa sono le aziende produttrici di energia elettrica da fonti rinnovabili e di valvole per mettere in circolo oli e gas senza sprechi. Lombarde sono i tre quarti delle aziende del comparto italiano del risparmio energetico. Eppure è ticinese l'azienda finanziata dalla Regione Lombardia per i suoi impianti green. È la Spa Repower, destinata ad aumentare il suo fatturato, vista la svolta green della Svizzera con il referendum contro l'energia nucleare.

Pubblicità

In più, ha commesse nel Sud Italia dove produce energia eolica in Basilicata, in Puglia e in Sicilia, mentre le aziende lombarde del settore hanno subito un lieve calo di affari nel 2016. A Bergamo, il quaranta per cento degli spazi espositivi sarà appannaggio dei dispositivi di controllo e di manutenzione degli impianti a elettricità tradizionale, ma anche eolici e solari, sia a uso domestico che aziendale.

In quest'ambito, Repower è all'avanguardia con Focus e Vampa. Il motivo è che, prima della rivoluzione industriale robotica, la 4.0, viene quella dei trasporti e degli autoveicoli elettrici. E il mercato italiano necessita di dispositivi come le sue innovative colonnine e centraline di ricarica Palina e Bitta, per garantire autonomia di carburante green alla propria auto elettrica, meno inquinante delle vetture tradizionali.

Una storia da raccontare

Con la sua storia secolare e con la sua nuova campagna Una vita da trainer, Repower potrebbe a buon diritto essere protagonista del pomeriggio del Green Social Economy Summit, tra due settimane al Teatro Galli di Rimini, quando andrà in scena lo Storytelling Show. Il palco sarà, invece, monopolizzato da dieci case history di esperienze, a quanto pare, altrettanto virtuosi che raccontano il volto sostenibile e pulito di un laboratorio salutare permanente per l'ecosostenibilità.

Pubblicità

Si va dall’agricoltura biologica alla food economy, dal fashion sostenibile alle energie rinnovabili, dalle infrastrutture al design e alla progettazione urbana. Fenomeni caratterizzati da un fermento innovatore e green. In questa città marittima, dove si è verificato un sospetto caso di lebbra, la scorsa settimana è stata premiata la banca di investimenti più innovativa per la sua app di trading che consente di operare in oltre cinquanta mercati mondiali.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto