Aumentano le spiagge da sogno in Italia e, in questa 32^ edizione di consegna delle bandiere blu, la Calabria si è piazzata in settima posizione, a pari merito con l'Abruzzo, con nove comuni premiati da questo particolare riconoscimento. Toscana e Liguria guidano la classifica, seguiti da Campania e Marche. In totale i comuni italiani premiati dalla Fondazione per l'educazione ambientale (Foundation for Environmental Education - Fee) sono stati 368, circa il 10% del patrimonio mondiale.

Non solo qualità del mare, ma anche gestione del territorio, impianti di depurazione, gestione dei rifiuti, vivibilità in estate, valorizzazione delle aree naturalistiche sono fra i 32 criteri da rispettare del Programma della Fondazione. Il riconoscimento non viene affidato ad un intero comune, ma solo ad alcune aree di questo, quindi il comune premiato non può piazzare la Bandiera Blu su ogni singola spiaggia presente sul territorio.

Le località calabresi premiate

La consegna dei riconoscimenti si è svolta a Roma presso la sede del Cnr, dove erano presenti numerosi dei sindaci interessati. Le Bandiere Blu calabresi già premiate nel 2017 e riconfermate sono state Roseto Capo Spulico, Praia a Mare e Trebisacce (in provincia di Cosenza), Cirò Marina (con due siti) e Melissa (Crotone); Soverato (Catanzaro) e Roccella Jonica (Reggio Calabria).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente Calabria

Inoltre, la Calabria ha avuto ben due new entry in questo speciale evento per il 2018 e queste sono Tortora (in provincia di Cosenza) e Sellia Marina (in provincia di Catanzaro).

Più specificatamente, i siti riconosciuti dalla Fee sono i seguenti:

  • La Pineta/Fiume Noce, Tortora
  • Camping Internazionale/Punta Fiuzzi, Praia a Mare
  • Lungomare, Roseto Capo Spulico
  • Lungomare Sud (Riviera dei Saraceni - Viale Magna Grecia - Riviera delle Palme), Trebisacce
  • Cervara/Madonna di Mare, Cirò Marina
  • Punta Alice, Cirò Marina
  • Litorale Torre Melissa, Melissa
  • Località Ruggero/San Vincenzo-Sena/Jonio-Rivachiara, Sellia Maria
  • Baia dell'Ippocampo, Soverato
  • Lido, Roccella Jonica

Trionfa lo Jonio, da nord a sud

A trionfare in Calabria è lo Jonio, da nord a sud, mentre sul Tirreno vengono premiati solo le località di Praia a Mare e Tortora, vicino al confine con la Basilicata.

Il mare calabrese, quindi, si conferma uno dei più belli d'Italia, ma tutto sommato con pochissime Bandiere Blu rispetto alla percentuale di costa che possiede. Infatti, nella classifica si trova alla pari con l'Abruzzo, dove la costa è minore rispetto a quella calabrese. Nonostante questo, il risultato per i territori calabresi è molto positivo, una possibilità di turismo e rinascita grazie ad un mare che possiede il fascino e la bellezza mediterranea.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto