Questa settimana la sedicenne ambientalista svedese Greta Thunberg sarà in Italia per partecipare alle manifestazioni contro i cambiamenti climatici. La famiglia Thunberg ha organizzato il tour italiano nei minimi dettagli. In un primo tempo l'appuntamento con Papa Francesco era in programma a giugno, ma la famiglia Thunberg ha spinto affinché venisse anticipato per evitare che Greta affrontasse a giugno nuovamente il viaggio in treno Stoccolma-Roma.

Pubblicità
Pubblicità

D'altra parte, la stessa scelta di un viaggio su rotaia è legato alla volontà di impattare il meno possibile evitando ulteriori emissioni di gas serra. Fin dall'età di nove anni Greta ha improntato la sua vita e quella della sua famiglia nel rispetto dell'Ambiente convincendo i familiari ad usare trasporti pubblici o mezzi di trasporto scarsamente inquinanti come la bicicletta.

Dal 20 agosto, giorno in cui Greta parlò per la prima volta al Parlamento svedese, ci sono state manifestazioni quasi in tutto il mondo.

Il messaggio di Greta è stato molto chiaro fin dall'inizio: "Non è mai troppo tardi per fare tutto il possibile".

Pubblicità

L'incontro con il Papa

Dunque, mercoledì ci sarà i'incontro tra la giovane ambientalista e il Pontefice, molto sensibile ai temi dell'ambiente come già dichiarato all'interno dell'enciclica "Laudato si".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente Papa Francesco

Il messaggio presente all'interno dell'enciclica può essere sintetizzato in questi dieci punti:

  • coprirsi di più ed evitare di accendere il riscaldamento;
  • ridurre l'uso di plastica e carta;
  • ridurre il consumo di acqua;
  • fare la raccolta differenziata;
  • avere cura degli altri esseri viventi;
  • usare il trasporto pubblico o dividere la stessa macchina in più persone;
  • piantare alberi;
  • spegnere le luci non necessarie;
  • ringraziare Dio prima e dopo i pasti.

Incontro con la politica italiana

Dopo il mercoledì in compagnia del Papa, giovedì sarà la volta dell'appuntamento in Senato e Camera dei Deputati, dove avrà il compito di sensibilizzare la politica italiana ai problemi climatici.

Una Greta particolarmente motivata e combattiva nella sua guerra per convincere i potenti del mondo a porre in essere quel nuovo modo di vivere di cui si fa portavoce. Come al solito, tre saranno le linee guida che Greta ribadirà davanti ai politici italiani: rispetto degli accordi di Parigi, decarbonizzazione entro il 2025 e riduzione di emissioni di C02 entro il 2030.

Venerdì manifestazione a Roma

La settimana di Greta avrà il suo acme nell'evento di Fridays For Future della capitale.

Pubblicità

Qui, verrà allestito un palco a emissioni zero, alimentato cioè dalle gambe degli attivisti che si alterneranno per dare energia. Dunque, appuntamento per venerdì 19 aprile quando ci sarà un nuovo Fridays For Future a Roma dopo il primo grande sciopero italiano del 15 marzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto