L'Ansa ha da poco reso noto che in Indonesia verso le 19.03 ora locale (le 14.03 in Italia), è stata registrata un scossa di magnitudo 6.9, il cui epicentro è stato individuato al largo della costa sud-occidentale dell'isola di Giava, a 42.8 chilometri di profondità. Si è verificato a 151 chilometri da Banten, la provincia con capitale Serang, che si estende per 9160 chilometri quadrati nella zona più nordica dell'Isola di Giava, in cui vivono più di 10 milioni e mezzo di persone.

Terremoto Indonesia: scatta l'allerta tsunami

La scossa di magnitudo in Indonesia è stata analizzata dall'agenzia scientifica del Governo degli Stati Uniti United States Geological Survey, fondata il 3 marzo 1879 dal geologo e alpinista Clarence King e diretta da Suzette Kimball. Le autorità dell'Indonesia hanno diffuso l'allerta tsunami: il fenomeno è caratterizzato da una serie di onde conseguenti a moti nei fondali marini, a loro volta effetto di eventi naturali come frane, vulcani in eruzione sottomarini, terremoti ma anche meteoriti.

Purtroppo nel corso degli anni alcuni sono risultati drammatici e distruttivi anche nelle zone abitative, per lo più causati dai movimenti di sollevamento o sprofondamento che si verificano nei limiti delle piattaforme oceaniche e nelle faglie della crosta terrestre. Sono previsti tre metri di altezza massima delle onde, variabili a seconda delle regioni indonesiane interessate.

L'evacuazione della popolazione

A Giacarta, la capitale indonesiana con più di dieci milioni di abitanti, gli edifici hanno subito per quasi un minuto le oscillazioni, creando un prevedibile panico nelle persone di cui molte sono fuggite dai grattacieli in cui erano presenti, riversandosi sulle strade.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

All'inizio sembrava che la forza della scossa fosse più forte, si parlava di magnitudo 7.4 sulla scala Richter, ma successivamente la BMKG (l'agenzia di meteorologia, climatologia e geofisica indonesiana) ha rivisto la forza del Terremoto, aggiornandola di magnitudo 6.9.

La Cnn Indonesiana ha comunicato che gli abitanti lungo la spiaggia di Pantai Pelabuhan Ratu sono stati evacuati per la loro sicurezza, secondo L'Agenzia regionale di gestione delle catastrofi Badan Penanggulangan Bencana Daerah. Gli abitanti del distretto di Sumur, Pandeglang e Banten, avvertendo le vibrazioni, sono scappati dalle coste per cercare protezione nei luoghi più alti e sicuri delle montagne, nel caos e nella paura generale: per questo la polizia di Banten ha indicato alla popolazione di cercare di mantenere la calma per non aggravare la situazione che al momento risulta monitorata e che non sembra aver registrato danni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto