Calciomercato: importanti novità in casa Juve. L'addio di Matri blocca quello di Quagliarella. Ormai mancano solo 3 giorni alla chiusura del mercato e non c'è più tempo per trovare un sostituto. Anche perché l'offerta del West Ham, l'unica accettata dal calciatore, non è che sia delle migliori. La Juve infatti voleva cederlo per 10 milioni, gli inglesi hanno proposto un prestito oneroso con diritto di riscatto. A queste condizioni, tanto vale tenerselo.

Quaglia però difficilmente concluderà la stagione in bianconero.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

A meno di prestazioni eccezionali nei prossimi 4 mesi. Marotta sta lavorando per portare alla Juve uno tra Belfodil, Denis e Ibarbo, e per farlo ha bisogno di cedere l'attaccante napoletano.

Per questo ogni discorso verrà rinviato a gennaio.

Calciomercato Juventus, capitolo fascia sinistra. È quasi fatta per Kempf. Il talento tedesco, seguito dall'Inter e dal Borussia Dortmund, sta per andare alla Juve. L'accordo tra società prevede un prestito al costo di 300 mila euro con diritto di riscatto a 3,5 più 1,5 di bonus. C'è solo un problema. Kempf ha 19 anni e pochissima esperienza ad alti livelli. Conte non se la sente di utilizzarlo subito in prima squadra ed ha intenzione di dirottarlo nella Primavera. Per questo ora Marotta ritorna su Zuniga. Oggi è il giorno della verità. Il colombiano è tenuto a decidere se accettare o meno il rinnovo offertogli dal Napoli. Se non lo farà, o De Laurentiis deciderà di cederlo alla Juventus con un forte sconto, oppure lo perderà a parametro zero il prossimo anno.

I migliori video del giorno

Infine ci sono novità anche a centrocampo. Visto che non si è trovata una sistemazione per Marrone, per farlo giocare è quasi certa una cessione in prestito al Sassuolo, una specie di Juve-B visto che lì sono finiti anche Zaza, Ziegler, e molte altre trattative tra le due società restano aperte. Quasi definitivamente sfumato Nani. La Juve non ha intenzione di spendere i 13 milioni richiesti dallo United ed è interessata ad ingaggiarlo solo a parametro zero. Ma a quanto pare l'ipotesi del rinnovo non è più un'utopia e alla fine potrebbe rimanere a Manchester.