Il vice Miroslav Klose potrebbe provenire dalla Turchia. Si tratta dell'attaccante del Galatasaray Burak Yilmaz, autore di ben 34 gol in 41 presenze con la maglia dei giallorossi di Istanbul, dopo aver realizzato la bellezza di 58 reti in 93 gare con il Trabzonspor, dal gennaio 2010 al giugno 2012.

I biancocelesti e i turchi sono in ottimi rapporti, tanto che i primi, nei giorni scorsi, hanno formulato una prima offerta di quasi 10 milioni di euro con l'aggiunta di due contropartite tecniche, ovvero Marius Stankevicius e Pereirinha.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Il Galatasaray valuta il bomber turco 15 milioni, cifra che Lotito non intende coprire con del solo cash.

Motivo per cui nelle ultime ore, pare l'offerta si sia alzata a 12 milioni.

Ma dalla Turchia sono arrivate risposte negative. Il presidente Unal Aysal ha detto in maniera laconica ciò: "La Lazio non è riuscita a soddisfare le nostre richieste". Il tutto dopo un incontro avuto a Roma tra il ds laziale Tare, Lotito e il Galatasaray, rappresentato dal direttore sportivo Bulent Tulun. L'incontro, seppur cordiale, non ha dato esiti e i turchi sembrano intenzionati a blindare Yilmaz.

Ma c'è chi giura che la Lazio tornerà alla carica per un ultimo tentativo. La strada è difficile ma i biancocelesti ci proveranno sino alla fine: il Galatasaray chiede 13 milioni in due rate o 15 milioni in quattro sessioni di pagamento. Da Formello filtra ottimismo e pare che in serata vada in scena un nuovo incontro. Ma serve un grosso sforzo per arrivare all'obiettivo e portare a Roma un attaccante di sicuro affidamento.

I migliori video del giorno