Mercato Inter 2013 - Samuel Eto'o potrebbe tornare all'Inter. Per ora è solo un'indiscrezione proveniente dalla Russia ma presto la trattativa potrebbe prender forma. Il tutto ha inizio dalla pessima partenza dell'Anzhi, squadra in cui milita Eto'o, che nel campionato appena iniziato ha collezionato appena due punti in quattro giornate e si trova ora al tredicesimo posto in classifica. Da qui la volontà del magnate russo e proprietario del club Suleiman Kerimov di voler ridimensionare drasticamente l'attuale rosa con un importante taglio al monte ingaggi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Pertanto prima vittima del cambio strategia della società russa pare essere proprio Sameuel Eto'o che con il suo ingaggio da 20 milioni di euro annui rappresenta un costo non indifferente per il club.

In Europa nessuno sarebbe disposto ad accogliere l'attaccante camerunense a quelle condizioni, ma con una volontà del giocatore di tagliarsi gran parte dell'attuale stipendio le cose potrebbero cambiare.

Ed è in questo contesto che prende sempre più corpo l'ipotesi di un ritorno all'Inter di Eto'o, campione mai dimenticato fra i tifosi nerazzurri, che rappresenterebbe un autentico regalo con cui il magnate indonesiano Erick Thohir, prossimo ad acquistare il 65% delle azioni della società milanese da Massimo Moratti, si presenterebbe al pubblico interista. Pertanto qualcosa in più di una semplice ipotesi di mercato: l'Inter, sempre alla ricerca di un attaccante di livello internazionale, potrebbe realmente riaccogliere il campione dell'Anzhi Samuel Eto'o.