Tra poco più di 20 giorni la Serie A riaprirà i battenti, con Juventus-Lazio, finale di Supercoppa Italiana in programma domenica 18 agosto alle ore 21:00 allo Stadio Olimpico di Roma, a costituire come di consueto un gustoso antipasto.



Differentemente dalle altre stagioni però sembra che qualcosa sia cambiato; al di là della Juventus campione d’Italia in carica, le gerarchie per quel che riguarda le dirette inseguitrici sembrano decisamente invertite, con Fiorentina e Napoli all’apparenza superiori alle due milanesi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Il calcio d’agosto non è mai foriero di indicazioni puntuali riguardo la stagione che verrà, ma l’impressione quest’anno è che il vento abbia davvero cambiato direzione.



Invece del manto erboso di San Siro, il vento sembra infatti spirare con grande intensità sui prati di Franchi e San Paolo, dove Fiorentina e Napoli si apprestano a vivere una stagione da protagonisti; la viola potrà contare su Peppe Rossi, Joaquin e Gomez, mentre il Napoli, forte del tesoretto di più di 60 milioni di euro ricavato dalla cessione di Cavani, ha già acquistato Higuain, Mertens, Callejon, Reina e Raul Albiol.





Due campagne acquisti eccellenti, che paragonate a quelle di Milan e Inter (Saponara, Poli e Silvestre da una parte, Belfodil, Icardi e poco altro dall’altra) paiono in grado di rimescolare le forze in campo come mai negli ultimi quindici/vent’anni. A guardare tutti dall’alto la Juventus, che forte di due titoli consecutivi andrà a caccia del terzo tricolore con la nuova coppia gol formata da Tevez e Llorente.