Il 2 settembre 2013, alle ore 23.00, si è ufficialmente chiuso il Calciomercato. I club hanno profuso gli ultimi sforzi per completare le rose, almeno fino all’apertura del calciomercato invernale(3 gennaio 2014) .

Vediamo i colpi più importanti dell’ultima giornata di mercato

Kakà al Milan. L’ufficialità del “ritorno a casa” del giocatore verde-oro arriva alle 21.00 a mezzo di un comunicato sul sito del Milan: «L'A.C. Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Real Madrid CF le prestazioni sportive di Kaká».

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Cristaldo al Bologna dal Metalist Karkhiv . Il 24enne argentino arriva dagli ucraini del Metalist con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

La Juve cede Marrone al Sassuolo in comproprietà e contestualmente acquista dagli emiliani l’attaccante Domenico Berardi che resterà in Emilia in prestito.

Scambio di portieri per il Livorno: Anania al Livorno e Mazzoni al Padova.

Iturbe dal Porto al Verona. Il Verona comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, le prestazioni sportive del calciatore Iturbe. L'attaccante argentino indosserà la maglia numero 15.

Bjarnason dal Pescara alla Samp. La Sampdoria ufficializza sul suo sito internet l’arrivo del 25enne centrocampista isalndese in accordo di partecipazione.

Plasil dal Bordeux al Catania. Il centrocampista ceco, arrivato in Sicilia con la formula del prestito, vanta 86 presenze e 6 reti in nazionale, più una partecipazione ad un mondiale (2006)e due agli europei (2004 e 2008).

Viviano dal Palermo all'Arsenal. Il numero uno arriva in Inghilterra in prestito con diritto di riscatto fissato a sei milioni di euro.

I migliori video del giorno

Obi dall’Inter al Parma. Il 22enne nigeriano nella prossima stagione giocherà in prestito con i gialloblù.

Ardemagni dall’Atalanta al Chievo. L'attaccante arriva alla corte di Sannino con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

Perea dal Deportivo Calì alla Lazio. I biancocelesti depositano in Lega il contratto di Bryan Perea, giovane stella colombiana.

Agim Ibraimi dal Maribor al Cagliari. Il macedone sbarca in Italia in prestito con diritto di riscatto per i sardi.

Libor Kozak dalla Lazio all'Aston Villa. L’ufficialità arriva dal sito del club inglese. L’attaccante ha firmato un quadriennale fino al 2017.

Il portiere Stefano Russo passa dal Brescia al Parma a titolo definitivo, in cambio della titolarità del cartellino del difensore Nicolò Belotti.

Centurion dal Racing Avellaneda al Genoa. Il centrocampista arriva in Liguria a titolo temporaneo e sarà a disposizione di Liverani già a partire dal derby.

Dopo Ardemagni, al Chievo arriva anche il centrocampista esterno Kupisz ex Jagiellonia Bialystok.

Per il Genoa Stoian dal Chievo e Calaiò dal Napoli. I grifoni inseguivano già da un po’ il rumeno per il centrocampo mentre l’ex Napoli completerà il reparto d’attacco.

Tommaso Berni al Torino. Per il portiere contratto sino al 30 giugno 2014

Floro Flores dal Genoa al Sassuolo. L’attaccante napoletano arriva in Emilia con la formula del prestito.

Dossena dal Napoli al Sunderland. L’ex azzurro va ad incrementare la colonia italiana del Sunderland allenato da Di Canio.

Sul gong il Genoa prende il portiere Bizzarri della Lazio, e il Verona Rubin del Siena e Donadel del Napoli.

Non si è infine concretizzato il giro di attaccanti che vedeva coinvolti Quagliarella, Borriello e Gilardino. Salta Ylmaz alla Lazio, mentre per Barrientos niente Al-Jaish. A darne conferma è il presidente Pulvirenti: "Barrientos resta a Catania".