Una squadra ancor più forte per riuscire a conquistare un obiettivo sfumato sul più bello. La Fiorentina di Vincenzo Montella si appresta ad affrontare la stagione 2013/2014 con una rosa rinforzata ancora di più dopo gli acquisti e le cessioni del Calciomercato estivo. Il colpo grosso è sicuramente Mario Gomez: l'attaccante del Bayern, osannato dal pubblico viola, sta diventando un vero e proprio idolo per la curva Fiesole.

Non bisogna però dimenticare tutti gli altri acquisti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Fiorentina

In difesa è stato preso Joaquin dal Malaga e Marcos Alonso dal Bolton, mentre a centrocampo c'è stata una vera e propria rivoluzione: sono arrivati Ambrosini dal Milan, che se reggerà potrebbe essere un valido elemento, Ilicic dal Palermo, giocatore appetito da molte squadre e di enorme qualità, Bakic dal Toro e Vecino dal Nacional.

In attacco Ante Rebic sostituirà Ljajic passato alla Roma. Tra le cessioni eccellenti, oltre a quella del classe '91, c'è quella di Stevan Jovetic passato al City, quella di Toni al Verona e quella di Cerci al Torino.

Acquisti: Massimo Ambrosini (C) (Milan), Josip Ilicic (C) (Palermo), Marko Bakic (C) (Torino), Mario Gomez  (A) (Bayern Monaco), Matias Vecino (C) (Nacional), Joaquin (D) (Malaga), Oleksandr Yakovenko (C) (Anderlecht), Marcos Alonso (D) (Bolton), Gustavo Munúa (P) (Levante), Ante Rebic (A) (RNK Spalato).

Cessioni: Alessio Cerci (A) (Torino), Luca Toni (A) (Hellas Verona), Khouma Babacar (A) (Modena), Haris Seferovic (A) (Real Sociedad), Felipe (D) (Parma), Stevan Jovetic  (A) (Manchester City), Michele Camporese  (D) (Cesena), Romulo (C) (Hellas Verona), Amidu Salifu (C) (Modena), Mattia Cassani  (D) (Parma), Mounir El Hamdaoui (A) (Malaga), Adem Ljajic  (C) (Roma).

I migliori video del giorno