Il Calciomercato della Lazio ha avuto come obiettivo principale quello di integrare un gruppo che aveva ben figurato nella fase iniziale della passata stagione per poi trovare parecchie difficoltà nella fase conclusiva a causa di un evidente calo fisico dovuto alla rosa troppo ristretta.

Sono quindi arrivati gli interpreti adatti a completare i vari reparti che hanno anche goduto della conferma di tutti i giocatori di maggior talento della formazione biancoceleste.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

L'obiettivo è quello di ripetere le ottime stagioni recenti centrando magari la qualificazione in Champions League che negli ultimi campionati è sempre sfuggita di pochissimo nell'atto conclusivo del torneo.

I movimenti in entrata

Il colpo principale è stato l'acquisto di Lucas Biglia che va a potenziare un centrocampo che potrà sempre contare sulle geometrie di Cristian Ledesma e sull'inventiva e la classe di Hernanes. L'argentino Diego Novaretti può rappresentare un valido rincalzo per il reparto arretrato mentre i giovani Josip Elez, Bryan Perea e Vinicius sono i prospetti sui quali i dirigenti della formazione capitolina sono pronti a scommettere.

Molta è poi l'attesa per vedere all'opera Felipe Anderson che è giunto in Italia al termine di una trattativa estenuante con il Santos ma che si propone come una delle possibili rivelazioni stagionali anche alla luce del cospicuo investimento che la Lazio ha operato per aggiudicarsi il suo cartellino.

La stella

Anderson Hernanes è sicuramente il giocatore di maggior talento dell'organico biancoceleste da cui spesso dipendono i destini delle gare disputate dalla sua formazione. Capace di giocate spesso decisive pecca ancora di continuità tendendo spesso e volentieri ad estraniarsi dal gioco e privando di conseguenza i suoi compagni di un punto di riferimento imprescindibile.

I migliori video del giorno

Legato da un accordo con la Lazio in scadenza nel Giugno del 2015 Hernanes è stato oggetto delle attenzioni di parecchie società di primo livello e presto Claudio Lotito dovrà gestire la situazione contrattuale del brasiliano blindandolo con il rinnovo oppure cedendolo garantendosi una notevole plusvalenza.

Acquisti

Felipe Anderson (centrocampista, definitivo, Santos), Emiliano Alfaro (attaccante, fine prestito, Al-Wasl), Etrit Berisha (portiere, definitivo, Kalmar), Lucas Biglia (centrocampista, definitivo, Anderlecht), Josip Elez (difensore, definitivo, HNK Hajduk), Diego Novaretti (difensore, svincolato, Toluca), Christopher Oikonomidis (centrocampista, definitivo, Atalanta), Brayan Perea (attaccante, definitivo, Deportivo Cali), De Freitas Ribeiro Vinicius (difensore, definitivo, Cruzeiro EC).

Cessioni

Albano Bizzarri (portiere, definitivo, Genoa), Mobido Diakite (difensore, svincolato, Sunderland), Pasquale Foggia (attaccante, definitivo, Dubai Club), Libor Kozak (attaccante, definitivo, Aston Villa), Louis Saha (attaccante, fine contratto), Mauro Zarate (attaccante, definitivo, Velez Sarfield).

Probabile formazione (4-3-3): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; BIGLIA, Ledesma, Hernanes; Candreva, Klose, Lulic. Allenatore: Vladimir Petkovic (confermato).