Iker Casillas potrebbe vestire la maglia rossonera. No, non è fantacalcio ma una concreta possibilità. Il numero 1 del Real Madrid e della nazionale spagnola potrebbe lasciare la società a gennaio. Il motivo è prettamente tecnico: non gioca. Lo scorso anno un grave infortunio alla mano costrinse la società ad acquistare Diego Lopez. Il portiere ex Siviglia fece talmente bene che, una volta ristabilitosi, Casillas fu dimenticato in panchina.

Con l'arrivo di Ancelotti sperava di potersi riprendere il posto, ed invece nelle prime partite di campionato il tecnico ex Milan ha continuato a lasciarlo in panca.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

La scelta non è definitiva, ma se si protrarrà a lungo, il portiere potrebbe chiedere alla società di cederlo a gennaio per evitare di perdere la nazionale. Immediatamente si scatenerà l'asta, ma molto dipenderà dalla volontà del giocatore.

Il Barcellona è alla ricerca di un portiere, ma difficilmente il capitano del Real Madrid, nato e cresciuto in quella società, potrebbe decidere di passare sul fronte opposto. Le altre grandi squadre sono tutte a posto con i portieri (il Chelsea ha Cech, il City Hart, lo United De Gea, il Bayern Neuer e il PSG Sirigu), e così un minimo di concorrenza potrebbe arrivare dal Monaco o dall'Arsenal, anche se ufficialmente non sono alla ricerca di un portiere. Inoltre i rapporti tra Real e Milan sono molto buoni, e giocare in una società così importante come quella rossonera può essere un buon incentivo.

Sicuramente il prezzo non sarà di favore, ma siccome al Milan manca un portiere di livello internazionale come possono essere per esempio Buffon o Handanovic, uno sforzo, magari in caso di accesso agli ottavi di Champions, si potrebbe pure fare.

I migliori video del giorno