Diego Milito torna a segnare e lo fa alla sua maniera, con un gol fatto di potenza e precisione. El Principe gioca tutti i 70' dell'amichevole tra Inter e Lugano, disputata al centro sportivo "A. Moratti" sotto gli occhi vigili del presidente Massimo Moratti: nel primo tempo l'attaccante argentino sfiora la rete in quattro circostanze e dimostra di aver ritrovato la forma migliore, poi nella ripresa dà il via alla rimonta nerazzurra (dopo lo 0-2 degli ospiti, ndr) trasformando in gol un preciso assist dalla destra di Wallace.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Tiro a giro e palla sotto la traversa per l'1-2, seguito tre minuti dopo dall'insolito Kuzmanovic che parte palla al piede e di sinistro fulmina l'incolpevole Badalli con un gran tiro sotto l'incrocio dei pali.

Dunque indicazioni positive per il tecnico Walter Mazzarri, che nonostante le numerose assenze per gli impegni dei suoi con le Nazionali ha potuto visionare molti giovani della Primavera al fianco dei cosiddetti "senatori". Nota di merito anche per Luca Castellazzi, che ha neutralizzato un rigore sullo 0-1. Di seguito il tabellino dell'amichevole:

INTER 30 Carrizo (1' st 12 Castellazzi); 35 Rolando, 25 Samuel, 6 Andreolli (13' st 14 Longo); 2 Jonathan (1' st 5 Juan Jesus), 21 Mira (8' st 13 Tassi), 19 Cambiasso, 17 Kuzmanovic, 18 Wallace; 7 Ventre (30' st 9 Colombi), 22 Milito. A disposizione: 8 Bigotto, 11 Palazzi, 23 Yao. All.re: Walter Mazzarri.

LUGANO 1° tempo: 30 Russo; 22 Maffi, 4 Forzano, 8 Basic, 25 Schlauri; 10 Bottani, 19 Rey, 16 Aegerter, 14 Sabbatini; 21 Da Silva, 11 Armando. 2° tempo: 18 Badalli; 17 Tosetti, 3 Skoric, 6 Urbano, 26 Cazzaniga, 20 Blattner (21' st 13 Toure), 5 Guimaraes, 23 Garcia (30' st 15 Quadri), 7 Shalaj, 9 Dubajic, 24 Santillo (30' st Bebeto). All.re: Sandro Salvioni.

I migliori video del giorno

Arbitro: Cristian Brasi di Seregno.

Marcatori: 1' st Tosetti, 13' st Santillo, 23' st Milito, 26' st Kuzmanovic.