L'Italia è davvero ad un passo dalla qualificazione ai mondiali del Brasile. La nazionale azzurra ha avuto la meglio sulla Bulgaria per 1-0 grazie alla rete segnata nel corso del primo tempo da Alberto Gilardino, attaccante che ha sfruttato al meglio l'occasione che gli ha concesso Prandelli viste le contemporanee assenze di Osvaldo e Balotelli nel reparto offensivo. Per lui sono 19 i gol in azzurro.

Di sicuro non è stata una partita molto brillante da parte degli azzurri di Prandelli, ma questo ci può stare visto che il campionato è iniziato appena da due giornate.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

A brillare è stata la stella di Gilardino, match winner della serata, ma la palma del migliore in campo va senz'altro assegnata a Gigi Buffon.

Il portiere della nazionale e della Juventus infatti è stato artefice di alcuni ottimi interventi che hanno salvato il risultato.

La Bulgaria con tenacia ha cercato in tutti i modi di arrivare al pareggio, ma non c'è riuscita grazie alle parate di Buffon e comunque ad una organizzazione tattica azzurra che non gli ha concesso grandi spazi. Positiva senz'altro anche la prova di De Rossi davanti alla difesa.

La vittoria contro la Bulgaria, come detto, avvicina l'Italia alla conquista matematica dei mondiali brasiliani che si giocheranno il prossimo anno. Ma ancora ci sono alcuni ostacoli da superare. Uno di questi è l'avversario che l'Italia si troverà di fronte martedì prossimo: la Repubblica Ceca. Che non è più lo squadrone di una volta, quello che aveva in campo giocatori del calibro di Nedved. Ad ogni modo una squadra da rispettare e da temere. Prandelli sa che un'altra vittoria consentirebbe di ottenere il pass matematico per il Brasile e chiederà alla sua squadra un ultimo sforzo.

I migliori video del giorno

Battendo la Repubbica Ceca l'Italia potrebbe già prenotare il volo per RIo.