La Nazionale italiana Under 21 torna a giocare per la qualificazione ai prossimi campionati europei, che si concluderanno nel 2015 in Repubblica Ceca con la fase finale.

Domani sera alle ore 21, presso lo stadio "Manlio Scopigno" di Rieti, gli azzurrini del nuovo allenatore Luigi Di Biagio affronteranno i pari età del Belgio nel primo match del nuovo corso azzurro, verso la conquista del sesto titolo europeo (l'alloro manca dal 2004 con Claudio Gentile in panchina).

L'Italia, che ha trionfato in Europa per ben 5 volte (tre di queste sotto la gestione di Cesare Maldini negli anni '90, poi con Marco Tardelli ed il sopra citato Gentile), è reduce dalla sconfitta per 4-2 nella finale con la Spagna dello scorso 18 giugno.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Fu un ottimo risultato per la giovane Nazionale, che grazie anche all'ex ct Devis Mangia riuscì a recuperare quella dimensione internazionale che era scemata negli ultimi anni.

Domani mattina è previsto l'ultimo allenamento in vista della sfida con il Belgio presso l'antistadio di Rieti, in cui Di Biagio proverà gli ultimi schemi e darà le ultime indicazioni in vista del debutto della "sua" Nazionale. Di seguito la lista dei 24 convocati:

Portieri: Francesco Bardi (Livorno), Mirko Pigliacelli (Pescara), Nicola Leali (Spezia).



Difensori: Matteo Bianchetti (Verona), Luca Antei (Sassuolo), Giovanni Di Lorenzo (Reggina), Matteo Liviero (Carpi), Alberto Masi (Ternana), Stefano Sabelli (Bari), Paolo Frascatore (Pescara), Davide Zappacosta (Avellino).



Centrocampisti: Daniele Baselli (Atalanta), Cristian Battocchio (Watford), Marco Benassi (Livorno), Lorenzo Crisetig (Crotone), Marco Fossati (Bari), Salvatore Molina (Modena).

Attaccanti: Andrea Belotti (Albinoleffe), Kingsley Boateng (Catania), Francesco Fedato (Bari), Leonardo Gatto (Virtus Lanciano), Giammario Piscitella (Pescara), Riccardo Improta (Chievo Verona), Longo (Verona).

I migliori video del giorno