Un inizio di stagione straordinario, con sei vittorie in altrettante gare, fanno della Roma di Garcia, la rivelazione del campionato di Serie A. I giallorossi si presentano alla sfida di stasera contro l'Inter di Mazzarri in una condizione invidiabile e vogliosi di portare a casa i tre punti e di puntare dritti allo scudetto. La gara è valida come secondo anticipo della settima giornata del campionato di serie A. Si disputerà stasera alle ore 20:45.

Il tecnico della Roma, Garcia, sa che la parola scudetto è ancora troppo prematura dirla e queste dichiarazioni, rilasciate  al quotidiano L'Equipe lo dimostrano allorquando afferma : "Le favorite restano Juve e Napoli.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Qui tutti si entusiasmano subito e parlano di titolo dopo sei partite. Non è ragionevole".

Stasera si affrontano allo stadio Meazza di Milano due compagini molto forti, imbattute ancora in campionato, alla stregua di Napoli e Juventus; e sono anche  le due squadre che vantano i migliori attacchi e le migliori difese dopo 6 turni della serie A 2013/14.

La Roma, in queste prime sei giornate di campionato è stata una vera schiacciasassi, con 17 reti realizzate e un solo goal subìto. Con nove giocatori che hanno segnato regolarmente, la squadra giallorossa è una vera cooperativa del goal. Infatti in questo scorcio di stagione hanno segnato a favore della squadra capitolina questi giocatori:  Balzaretti, Benatia, De Rossi, Florenzi, Gervinho, Ljajic, Pjanic, Strootman e Totti.

Ma anche l'Inter di Mazzarri, non è da meno, con ben otto giocatori che hanno timbrato il cartellino del goal:  Alvarez, Cambiasso, Icardi, Jonathan, Milito, Nagatomo, Palacio e Taider.

Ci sono gravi problemi per la squadra lombarda, che arriva a questo match priva di due giocatori importanti, diremo fondamentali nello scacchiere interista, vale a dire Campagnaro e Jonathan.

I migliori video del giorno

Al loro posto molto probabilmente giocheranno Rolando e Pereira.

La Roma, invece si presenterà con gli stessi uomini che hanno battuto per 5-0 il Bologna, la settimana scorsa.

Ecco le probabili formazioni della gara Inter-Roma:

INTER (3-5-1-1): 1 Handanovic; 35 Rolando, 23 Ranocchia, 40 Juan Jesus; 55 Nagatomo, 13 Guarin, 19 Cambiasso, 21 Taider, 31 Pereira; 11 Alvarez, 8 Palacio.

(30 Carrizo, 12 Castellazzi, 6 Andreolli, 25 Samuel, 18 Wallace, 16 Mudingayi, 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic, 7 Belfodil, 9 Icardi, 22 Milito). All.: Mazzarri.

Diffidati: Nagatomo.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Campagnaro, Chivu, Jonathan, Zanetti.

ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis, 35 Torosidis, 17 Benatia, 5 Castan, 42 Balzaretti, 15 Pjanic, 16 De Rossi, 6 Strootman, 24 Florenzi, 10 Totti, 27 Gervinho.

(1 Lobont, 28 Skorupski, 3 Dodò, 29 Burdisso, 33 Jedvaj, 46 Romagnoli, 7 Marquinho, 11 Taddei, 18 Caprari, 94 Ricci, 8 Ljajic, 88 Borriello). All.: Garcia.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Indisponibili: Maicon, Bradley, Destro.

Arbitro: Paolo Tagliavento di Terni.

In Tv  la gara potrà essere vista su Mediaset  Premium Calcio/HD, su Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 dalle ore 20:45.